Accompagnare I Giovani In Un’Era Digitale | Francescani, Giovani e Fede

Uno dei tratti più significativi del carisma Francescano è la missione di essere predicatori popolari negli incontri ordinari della vita delle persone. E mentre i frati non possono più andare in piazza per predicare la pace, nella nostra era digitale è emersa una nuova “piazza della città”: Internet. Riconoscendo quanto tempo molte persone trascorrono sui social media, Papa Emerito Benedetto XVI una volta ha definito Internet un “continente digitale”, che ha bisogno dello stesso zelo missionario che la Chiesa ha sempre prodotto.

Due francescani negli Stati Uniti-Fr. Dan Horan, OFM e Fr. Casey Cole, OFM, hanno accettato questa chiamata alla missione.

“Penso che non dovremmo avere paura di uscire in questo ‘continente digitale'”, afferma Fr. Dan. “È capire come le persone comunicano, studiano, cercano un divertimento, si incontrano, condividono interessi comuni e persino esplorano la loro fede”. Con i frati, Fr. Dan ha scritto un blog coinvolgendo argomenti sociali e politici con la spiritualità francescana per il 21° secolo e ha postato domande e commenti su Facebook e Twitter.

“Penso che sia importante avere il polso su come i giovani stanno comunicando oggi, adattandosi e aggiornandosi mentre il mondo cambia”, dice Fr. Casey. Come fondatore di Breaking In The Habit Media, Fr. Casey ha lavorato per creare contenuti per quante più piattaforme possibile, producendo video su YouTube e Instagram, scrivendo articoli sul suo blog e rispondendo alle domande su Twitter e Facebook. “I giovani non si riuniscono più in luoghi fisici come prima, ma si  radunano. È nostra responsabilità come ministri ed evangelizzatori andare dove sono “.

Sia Fr. Dan che Fr. Casey hanno espresso la convinzione che, questo non significa adottare pienamente i valori che derivano dal vivere in un continente digitale. Perché ci può essere la tendenza a presentare un personaggio alternativo online o a sminuire la persona umana a null’altro che ai loro pensieri. I frati impegnati in questo ministero devono riconoscere i limiti che presenta questo mondo che non ha rivali nella sua capacità di creare nuove connessioni, ma non offre la pienezza dell’esperienza cristiana di cui i giovani hanno bisogno. Per questo motivo, entrambi sia Fr. Dan  che Fr. Casey trascorrono molto tempo coinvolgendo di persona i giovani come fanno online, offrendo ritiri, tenendo conferenze, e tenendo lezioni e semplicemente assistendo alle esigenze dei giovani di oggi.

Per ulteriori informazioni sulla loro diffusione digitale o per contattare Fr. Dan e Fr. Casey, per favore potete controllare i loro siti:

 

Fr. Dan Horan, OFM:

 

Fr. Casey Cole, OFM presso Breaking In The Habit Media:


Questo articolo fa parte di una serie che descrive il lavoro che i frati stanno facendo in tutto il mondo per accompagnare i giovani nella fede. Queste storie sono solo un esempio del modo in cui innumerevoli frati camminano con i giovani oggi. Mentre noi Francescani ci prepariamo per il Sinodo dei Vescovi del 2018, Giovani, Fede e Discernimento vocazionale. Possano queste storie ispirare tutti coloro che le leggono ad un impegno sempre più profondo per condividere la Gioia del Vangelo con i nostri giovani sorelle e fratelli.