Il Ministro Generale con il Vicario Generale è in visita in Terrasanta, prima visita fuori dall’Italia. Sono giorni di incontro e occasione per contatti, anche ecumenici, per esempio con il Patriarca Greco Ortodosso di Gerusalemme, di ascolto dei frati e di visita alle opere della Custodia. La nostra presenza in questa Terra benedetta è molto preziosa e occasione di preghiera per la pace tra i popoli che la abitano.