Celebrando i frutti del Vangelo in Asia | Raduno della Conferenza per l’Asia orientale

I Ministri della Conferenza per l’Asia orientale (EAC) si sono riuniti in Giappone per ascoltare i frutti della Riunione del Consiglio Plenario dell’Ordine (PCO) in modo da rafforzare il legame fraterno tra i membri dell’EAC e aprire spazi di collaborazione. L’assemblea generale si è tenuta dal 22 al 26 ottobre 2018 nella Provincia OFM dei Santi Martiri del Giappone, Mihara, Nagasaki, Giappone. Il tema scelto per l’incontro è stato: “Celebrare i frutti del Vangelo in Asia”.

I frati che hanno partecipato all’incontro erano Ministri provinciali, Custodi, Presidenti della fondazione Segretari per la formazione e gli studi, Missione e Evangelizzazione e GPIC della Conferenza per l’Asia orientale. Sono stati tutti lieti di ascoltare la bella condivisione dei nostri fratelli che hanno partecipato al Consiglio Plenario dell’Ordine che si è tenuto a Nairobi, in Kenya.

I frati hanno anche avuto un assaggio del processo “World Café” che è stato impiegato nel CPO Meeting. Il processo si è rivelato un luogo meraviglioso per l’impollinazione di idee che include i migliori processi in ciascuna Entità che potrebbero servire da ispirazione per tutti. I frati hanno promesso di fornire più spazi per scambi di idee simili al World Café, specialmente in questa regione asiatica caratterizzata da una vasta gamma di culture e tradizioni.

I frati hanno anche discusso del programma per il Centro Francescano di Studi in Asia (FCSA) che può servire da centro per gli studi francescani, e per la preparazione alle missioni e la formazione permanente non solo per gli asiatici, ma per tutti.

Fr. Greg Redoblado, OFM, Definitore generale per l’Asia e l’Oceania, ha sfidato tutti i frati a rimanere fedeli alla loro vocazione. “I nostri valori francescani di consacrazione, fraternità, minorità, vicinanza ai poveri e attenzione per l’ambiente rimangono rilevanti … Il mondo sta cercando testimoni audaci. Assumiamo la sfida “, ha detto.