Commissione per la Tutela dei Minori

Per affrontare il fenomeno degli abusi e della conseguente tutela dei minori e degli adulti vulnerabili, dal  23 al 25 febbraio 2022, si è svolto, a Roma presso la Curia Generale, il secondo incontro della Commissione OFM per la Tutela dei Minori e degli Adulti Vulnerabili cui hanno partecipato il Definitore Generale e Presidente della Commissione, Fra Albert Schmucki, il Vicario Generale, Fra Isauro Ulises Covili Linfati, e quattro membri della Commissione, Fra Aidan McGrath, Fra Teofil Czarniak, Fra Joe Cavoto e, attraverso la piattaforme digitale,  Fra John-Paul Tan.

Durante tre giorni di lavoro la Commissione ha avuto incontri con varie Segretarie e Uffici della Curia al fine di avviare un cammino di collaborazione nella tutela: Procura Generale, Ufficio Sviluppo, Fondazione OFM.Fraternitas, Segreteria per Formazione e Studi e Ufficio Comunicazione, quest’ultimo per poter studiare la possibilità di usufruire di una sezione specifica per la tutela sul sito dell’Ordine.

Durante tre giorni di lavoro la Commissione è entrata in dialogo con varie Segreterie e Uffici della Curia (Procura Generale, Ufficio Sviluppo, Fondazione OFM.FRATERNITAS, Ufficio Comunicazione, Segreteria Formazione e Studi) per cercare vie concrete per attuare le decisioni del Capitolo Generale 2021 riguardo al tema della tutela.

Nel pomeriggio del 24 febbraio si è svolto l’incontro con Padre Hans Zollner SJ, membro della Pontificia Commissione per la tutela dei minori e Direttore dell’Istituto di Antropologia e studi interdisciplinari per la dignità della persona umana presso alla Pontificia Università Gregoriana a Roma. In questo dialogo è emersa ancora una volta l’importanza del lavoro per la tutela per la missione della Chiesa oggi.

Nell’ultimo giorno la Commissione ha preparato un questionario per l’elaborazione delle Linee Guida che dovranno aiutare le Province nel vegliare su questo delicato tema e garantire che i luoghi affidati all’Ordine diventino ambienti sempre più sicuri per tutto il popolo di Dio, specialmente per i più vulnerabili.

A concludere i lavori, la Commissione si è collegata con Fra Massimo Fusarelli, Ministro Generale, che si trova in visita in Messico. Fra Massimo ha discritto vari contesti dove l’Ordine lavoro per la tutela dei minori e anche le resistenze di alcune persone che dicono che la Curia Generale parla solo della tutela dei Minori. Alla fine il Ministro Generale ha incoragiato la Commissione ad andare avante con il lavoro.