Comunicato del Definitorio generale per il Tempo Forte di marzo 2018

Il Tempo Forte di marzo 2018 si è svolto presso la Curia generalizia di Roma dal 12 al 23 marzo. Dal 16 al 18 marzo il Ministro generale si è recato in Egitto per le celebrazioni dell’inizio dell’VIII centenario dell’incontro di San Francesco d’Assisi con il Sultano.

La prima giornata del Tempo Forte è stata dedicata alla condivisione delle attività e delle esperienze che ciascun Fratello del Definitorio generale ha vissuto dalla conclusione del precedente Tempo Forte, in special modo gli incontri in Messico e Brasile con tutte le quattro Conferenze dei Ministri provinciali e Custodi latinoamericane.

Nei giorni 19 e 20 marzo si sono tenute più sessioni di lavoro sul Consiglio Plenario dell’Ordine (12-28 giugno 2018, Nairobi), alla presenza di fr. Manuel CORULLÓN FERNÀNDEZ, Segretario del CPO, e di fr. Matteo GIULIANI; si è definito il programma di lavoro delle giornate e si sono fatti dei seminari per sperimentare la metodologia del world café che verrà utilizzata nel corso del CPO.

Inoltre, sono state presentate le Relazioni conclusive della Visita Canonica alle Province:

  • dei XII Apostoli, in Perù;
  • della Santissima Trinità in Cile.

 

Sono stati ratificati pure gli emendamenti agli Statuti particolari della:

  • Provincia della Santissima Trinità, in Cile;
  • Provincia Magnae Dominae Hungarorum, in Ungheria;
  • Provincia del Sacratissimo Cuore di Gesù, in Italia (Napoli);
  • Provincia dell’Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria, in Spagna;
  • Provincia dei Santi Pietro e Paolo, in Messico (Celaya, Michoacán);
  • Custodia di Santa Chiara, in Mozambico;
  • Custodia di San Giovanni Battista, in Pakistan;

 

Inoltre, sono stati approvati i testi degli Statuti peculiari della Segreteria generale per la Formazione e gli Studi e dello Statuto sulla procedura da osservare nel trattare i ricorsi al Ministro generale.

Durate le sessioni di questo Tempo Forte sono stati ratificati gli atti delle elezioni avvenute:

  • nel Capitolo provinciale della Provincia “Nostra Signora Regina della Pace”, in Sudafrica;
  • nel Congresso capitolare della Provincia dei XII Apostoli, in Perù;
  • nel Congresso capitolare della Custodia dell’Annunciazione della BVM, in Albania, dipendente dal Ministro generale;
  • nel Congresso capitolare della Fondazione “Notre Dame d’Afrique” in Congo-Brazzaville, dipendente dal Ministro generale.

 

Sono state ratificate anche le alcune elezioni di Guardiani avvenute in sede extra-capitolare, oltre che quelle del nuovo Ministro, del Vicario e di un Definitore della Provincia dei Santi Francesco e Giacomo, in Messico (Zapopan), a seguito dell’elezione a Vescovo ausiliare di Guadalajara del precedente Ministro provinciale, fr. Juan Manuel MUÑOZ CURIEL.

Il Ministro e il Definitorio generali hanno eletto anche i seguenti Visitatori generali:

  • Ivan SESAR, Definitore generale, per la Provincia di San Girolamo, in Croazia (Zara);
  • Cesław GNIECKI per la Provincia dell’Assunzione della BVM, in Polonia (Katowice);
  • Dymitr ŻEGLIN per la Provincia di Sant’Edvige, in Polonia (Wroclaw);
  • Hugh McKENNA per la Fraternità della Casa generalizia “S. Maria Mediatrice in Roma”;
  • Jónás BÁN per la Provincia di Santo Stefano Re in Transilvania-Romania.

 

Si sono, purtroppo, dovute prendere in esame le seguenti, numerose pratiche di:

  • dimissioni dall’Ordine (3);
  • dispensa dal celibato e dagli oneri derivanti dallo stato clericale (4);
  • secolarizzazione pure et simpliciter (6);
  • secolarizzazione ad experimentum (4)
  • dispensa dai voti solenni (7);
  • esclaustrazione per tre anni (4).

 

È stato stilato anche un elenco del personale necessario e, quindi, da reperire per diversi servizi fondamentali per le Case e le Entità direttamente dipendenti dal Ministro generale. I membri del Definitorio andranno alla ricerca di confratelli disponibili a svolgere tali servizi.

Il Definitorio generale, inoltre, ha ricevuto aggiornamenti sulle attività svolte e sui programmi futuri dei Segretariati generali per le Missioni e l’Evangelizzazione e per la Formazione e gli Studi, oltre che dell’Ufficio generale di animazione per GPIC. Anche fr. Priamo ETZI, Vice-Procuratore generale e Direttore dell’Archivio Storico Generale (AGOFM), ha presentato le relazioni dell’attività svolta nel corso del 2017 in questi due rispettivi Uffici generali. L’Economo generale, fr. John PUODZIUNAS, ha presentato il Bilancio consuntivo 2017 della Curia generalizia e di tutte le Case dipendenti dal Ministro generale, che, dopo un proficuo dialogo di approfondimento e di chiarificazione, è stato approvato dal Definitorio generale.

Siccome nel corso 2018 non si terranno Capitoli provinciali o custodiali, a gennaio 2019 non avrà luogo l’Incontro del Ministro e Definitorio generali con i nuovi Ministri provinciali e Custodi; pertanto, il Tempo Forte di gennaio 2019 si svolgerà dal 7 al 18 gennaio p.v., per dare anche modo al Ministro generale di partecipare alla Giornata Mondiale della Gioventù che si terrà a Panama dal 22 al 27 gennaio 2019.

Il prossimo Tempo Forte si terrà in Curia generale dal 7 al 18 maggio 2018.

 

Roma, 10 aprile 2018

fr. Giovanni Rinaldi, OFM
Segretario generale