COMUNICATO DEL DEFINITORIO GENERALE PER IL TEMPO FORTE DI MARZO 2022

Le sessioni del Tempo Forte si sono svolte dal 7 al 17 marzo 2022; questa volta è stato affidato a fr. Vjekoslav MILIĆEVIĆ il compito di introdurre i lavori con una meditazione nell’ambito di una celebrazione eucaristica di speciale preghiera per la pace, purtroppo calpestata da diversi conflitti in parecchi Paesi del mondo, tra i quali l’Ucraina.
Nel corso di questo Tempo Forte, il Definitorio generale ha incontrato tutti gli Ufficiali della Curia per l’appuntamento, ormai diventato fisso, di scambio e di confronto in vista di una sempre maggior collaborazione. Una sessione di lavoro è stata dedicata all’incontro con fr. Francisco GÒMEZ VARGAS, Segretario generale per le Missioni e l’Evangelizzazione, fr. Darko TEPERT, Segretario generale per la Formazione e gli Studi, e fr. Jaime Andrés CAMPOS FONSECA, Animatore dell’Ufficio di GPIC, i quali si sono recentemente recati in Colombia per visitare i Frati e per incontrare i Ministri e i responsabili dei vari settori della Conferenza Bolivariana.
Mercoledì 9 marzo il Procuratore generale, fr. Claudio DURIGHETTO, ha esposto al Definitorio generale le novità relative agli emendamenti introdotti nel Codice di Diritto Canonico, mentre lunedì 14 marzo è stato il turno dell’Economo generale, fr. John E. PUODZIUNAS, che ha presentato per l’approvazione del Definitorio generale il bilancio consuntivo dell’anno 2021; nell’ambito di questo incontro si sono trattate anche altre tematiche economiche e di funzionamento dell’Ufficio dell’Economato generale, tra cui il ruolo del Consiglio degli Affari Economici (CAE) e della Commissione Internazionale per gli Affari Economici (CIRE), dei quali si tratterà anche durante il prossimo incontro con i Presidenti di Conferenza.
Il Ministro generale ha riferito delle sue recenti visite fraterne alle diverse Entità dell’Ordine, in particolare alla Provincia della Santa Famiglia, in Egitto; inoltre, ha ragguagliato il Definitorio generale in merito alla Visita canonica condotta ai Frati della Custodia dei Protomartiri, in Marocco, dipendente dal Ministro stesso.
Si sono trattati molti altri temi, tra cui l’urgenza di accompagnare il crescente numero di Entità che devono far fronte a processi più o meno drastici di ridimensionamento e la necessità di reperire altro personale per le Case e i progetti missionari dipendenti dal Ministro generale.
Fr. Isauro e fr. Albert hanno riferito di quanto trattato durante il primo incontro, tenutosi dal 22 al 24 febbraio u.s. parzialmente in presenza, dei membri della Commissione internazionale per la tutela dei minori e degli adulti in situazione di vulnerabilità. In questo incontro si è deciso anche di contattare tutte le Entità dell’Ordine sottoponendo a tutte un questionario per raccogliere informazioni su quanto viene fatto nell’Ordine in questo impegnativo settore.
Il giorno 11 marzo il Definitorio generale ha eletto il Segretario generale nella persona di fr. Antonio IACONA, della Provincia del Santissimo Nome di Gesù, in Italia (Sicilia), che dal 1° settembre sostituirà fr. Giovanni RINALDI.
Nel corso del presente Tempo Forte sono state approvate le liste di Candidati per il servizio di Ministro provinciale e Custode delle seguenti Entità: Provincia del Beato Giovanni Duns Scoto, in Francia e Belgio; Provincia Salernitano-Lucana dell’Immacolata Concezione, Provincia Sannito-Irpina di Santa Maria delle Grazie e Provincia di San Michele Arcangelo, in Italia; Provincia dei Santi Martiri Marocchini, in Portogallo; Custodia di Santa Chiara, in Mozambico; Provincia dello Spirito Santo, in Canada; Provincia dell’Immacolata Concezione, negli USA; Provincia di San Pietro Battista, nelle Filippine; Provincia del Santissimo Salvatore, in Slovacchia; Provincia Dalmata di San Girolamo, in Croazia; Custodia dei Protomartiri, in Marocco, dipendente dal Ministro generale.
Sono stati ratificati gli atti di elezione:
• del Ministro, del Vicario e dei Definitori della Provincia di Santa Croce, in Brasile;
• dei Definitori della Provincia della Regina della Cina, a Taiwan;
• del Congresso capitolare della Custodia Sacro Cuore di Gesù, Brasile;
• avvenute fuori Capitolo di Definitore della San Francesco, in Italia; del Segretario della Provincia di San Bonaventura, in Italia; di alcuni Guardiani nelle Province di San Bonaventura e San Francesco, in Italia, di Sant’Antonio, Brasile e di Santa Fede, Colombia.
Il Definitorio generale, dopo aver esaminato la Relazione presentata da fr. Fr. Paul SMITH, Presidente e Delegato generale per la Fondazione San Francesco, in Papua Nuova Guinea, dipendente dal Ministro generale, ha deciso di confermare fr. Paul nell’incarico.
In seguito alla Visita canonica condotta da fr. Jason WELLE ai Fratelli presenti in Turchia, fr. Eleuthere BAHARANY MAKUTA è stato eletto Guardiano della Casa di Istanbul, dipendente dal Ministro generale, e sono stati assegnati anche gli altri incarichi, per il Guardianato di Istanbul e le Case filiali di Izmir.
È stata analizzata anche la Relazione a conclusione della Visita canonica svolta nella Custodia del Sacro Cuore di Gesù, in Brasile.
Si sono trattati i seguenti casi di separazione dall’Ordine:
 Dispensa dai voti temporanei: 1
 Proroga dell’indulto di esclaustrazione: 1
 Dispensa dai voti solenni: 7
 Passaggio ad altro Istituto: 1
 Secolarizzazione ad experimentum: 1
 Secolarizzazione pure et simpliciter: 2
 Dispensa dagli oneri dello stato clericale e di uscita dall’Ordine: 8
 Dimissioni dall’Ordine: 2
Sono state comminate le pene per due casi di graviora delicta.
Sono stati eletti Visitatori generali:
o fr. Mario Wilson RAMOS NOVOA, della Provincia della Santa Fede, in Colombia, per la Provincia di San Francesco Solano in Perù;
o fr. Alan T. BRZYSKI, della Provincia di Sant’Edvige, in Polonia, per la Provincia dell’Immacolata Concezione BVM, in Polonia (Kalwaria);
o fr. Sergiusz (Marek Adam) BAŁDYGA, della Provincia dell’Assunzione BVM, in Polonia, per la Fraternità di santa Maria Mediatrice – Curia generale;
Il giorno 15 marzo il Definitorio ha incontrato il Visitatore generale per la Custodia di Terra Santa, fr. Julio César BUNADER, già Vicario generale dell’Ordine, il quale ha presentato una relazione in merito alla visita finora svolta.
Il prossimo Tempo Forte è previsto dal 9 al 21 maggio 2022, durante il quale si terrà anche l’Incontro con i Presidenti di Conferenza (17-20 maggio).
A laude di Cristo e del Poverello di Assisi. Amen!
Roma, 1° aprile 2022
Fr. Giovanni Rinaldi, OFM
Segretario generale