Comunicato del Definitorio generale per il Tempo Forte di novembre 2018

Il Tempo Forte del Definitorio generale ha avuto inizio lunedì 5 novembre 2018 con la condivisione, da parte del Ministro, del Vicario e dei Definitori generali in merito a quanto vissuto nelle ultime settimane dopo la conclusione del precedente Tempo Forte (10-21 settembre 2018).

In seguito, il Definitorio generale ha provveduto ad eleggere fr. Francisco Javier VERGARA GAINZA come Visitatore generale per la Custodia dei Martiri Francescani, in Marocco.

Nella sessione pomeridiana, sono stati studiati e discussi diversi dossier, tra cui l’approvazione degli emendamenti agli Statuti particolari presentati dalle Province di San Giacomo della Marca, in Italia, dei XII Apostoli, in Perù, di San Francesco Solano, in Argentina, e di San Michele Arcangelo, in Ucraina, e dalla Custodia, dipendente dal Ministro generale, dell’Annunciazione della BVM, in Albania.

Sono, inoltre, stati ratificati gli atti delle elezioni avvenute in sede extra-capitolare in alcune Entità dell’Ordine e sono state concesse alcune borse di studio.

Martedì 6 novembre, il Definitorio generale ha definito le date del prossimo incontro con i Presidenti di Conferenza, che si terrà in Curia generale dal 21 al 24 maggio 2019 (prossimamente verrà inviata la comunicazione ufficiale dell’agenda ai diretti interessati) e ha affrontato alcune questioni relative ai Progetti missionari direttamente dipendenti dal Ministro generale e al personale necessario.

Mercoledì 7 novembre, il Definitorio generale ha dedicato tutta la sessione di lavoro all’ascolto degli aggiornamenti forniti dall’Economo generale, fr. John PUODZIUNAS, dal Segretario e dal Vice-Segretario generali per la Formazione e gli Studi, fr. Cesare VAIANI e fr. Siniša BALJIC, e dall’Animatore generale dell’Ufficio di Giustizia, pace e integrità del creato, fr. Jaime Andrés CAMPOS FONSECA.

Giovedì 8 novembre, in mattinata, il Ministro e alcuni Definitori generali hanno partecipato all’Atto accademico in onore del Beato Giovanni Duns Scoto, presso la Pontificia Università Antonianum. La sessione definitoriale si è tenuta nel pomeriggio e si sono affrontate richieste di sostegno finanziario, di rientro di alcuni Frati sotto l’obbedienza del loro Ministro provinciale, di passaggio al nostro Ordine e di alcuni casi di competenza della Procura generale, in quanto materie da trattarsi presso le Congregazioni vaticane. Dopo alcuni aggiornamenti riguardo ai prossimi appuntamenti che vedranno coinvolto il Ministro e il Definitorio generali, si è trattata la complicata questione della possibilità dell’implementazione di alcuni miglioramenti al Database della Curia generale.

Venerdì 9 novembre, è stata presentata una bozza di programma per il Capitolo delle Stuoie dei Frati che vivono nelle Case di Roma dipendenti dal Ministro generale, che si terrà il 15/16 novembre 2019 (i Guardiani, membri della Commissione preparatoria, informeranno debitamente le proprie Fraternità). Alle ore 10.00, è stato accolto fr. Witosƚaw Styk, Rettore della Fraternità Beato Gabriele M. Allegra, presso il CISA, in Roma, e Coordinatore della Commissione organizzatrice del Capitolo delle Stuoie per i Frati Under 10 che si terrà a Taizè dal 7 al 14 luglio 2019. Fr. Witosƚaw ha presentato lo stato di avanzamento dei lavori già svolti dalla Commissione preparatoria e il progetto di quanto resta ancora da fare in previsione dell’evento.

Nella sessione di sabato 10 novembre il Definitorio generale ha trattato alcune questioni relative ad Entità dell’Ordine e al personale di alcuni uffici della Curia generale. Inoltre, ha definito e approvato la normativa per la gestione dei dati personali sensibili, adeguandosi alle disposizioni in materia emanate a livello europeo.

Da lunedì 13 a venerdì 17 novembre, il Ministro e il Definitorio generali hanno incontrato 21 Visitatori generali, vivendo con loro momenti di formazione specifica per il servizio che hanno generosamente accettato di svolgere a nome del Ministro generale, oltre che momenti di fraternità, di preghiera e di condivisione sia di quanto emerso dal Consiglio Plenario dell’Ordine 2018, sia delle prospettive e delle sfide che tutti noi Frati Minori siamo chiamati ad affrontare.

Inoltre, in sostituzione di fr. Luis Arcesio GALLARDO LOJA, che ha presentato la rinuncia dal suo servizio presso il Segretariato generale per le missioni e l’evangelizzazione, il Definitorio ha eletto come Animatore generale per le Missioni fr. Alonso MORALES DUQUE, della Provincia di San Paolo Apostolo, in Colombia. A fr. Luis va il ringraziamento per la dedizione dimostrata nel periodo del suo servizio e a fr. Alonso vengono espressi i più fervidi auguri per l’attività fervida che lo attende.

Giovedì 16 novembre, il Definitorio generale si è ritrovato per discutere ancora qualche caso sia riguardante i singoli Frati che alcune Entità dell’Ordine.

Durante questo Tempo Forte sono state esaminate, con profondo dolore, le seguenti richieste di:

  • informazioni circa delicta graviora (3);
  • dimissioni dall’Ordine (2);
  • dispensa dal celibato e dagli oneri derivanti dallo stato clericale (5);
  • secolarizzazione pure et simpliciter (2);
  • secolarizzazione ad experimentum (1);
  • dispensa dai voti solenni (2);
  • esclaustrazione per un anno (2);
  • dispensa dai voti temporanei (2).

 

Il Definitorio generale ha ratificato anche le elezioni capitolari del Definitorio della Provincia del Santissimo Nome di Gesù, in Brasile, e del Consiglio della Custodia del Sacratissimo Cuore di Gesù, in Brasile.

Il Definitorio generale ha deciso che il prossimo Tempo Forte, che si terrà nel mese di dicembre, sarà dedicato soprattutto alla verifica relativa alle attività svolte durante l’anno 2018, che si avvia alla conclusione. Inoltre, si terrà un incontro di una giornata con i Definitori dei Frati Minori Conventuali e dei Frati Minori Cappuccini. Sempre nella stessa settimana, ci sarà modo di condividere momenti di celebrazioni augurali per il Santo Natale con confratelli, Sorelle Clarisse e collaboratori della Curia generale.

Si informa, pertanto, che il prossimo Tempo Forte utile per sottoporre richieste e pratiche da parte delle Entità dell’Ordine al Definitorio generale sarà quello del mese che avrà luogo dal 7 al 18 gennaio 2019.

A laude di Cristo e del Poverello di Assisi. Amen!

 

Roma, 20 novembre 2018

 

fr. Giovanni Rinaldi, OFM
Segretario generale