Comunicato del Definitorio generale per il Tempo Forte di novembre 2020

Dal 26 ottobre al 17 novembre 2020 hanno avuto luogo dieci sessioni di riunione del Definitorio generale.

Continua alacremente il processo di preparazione del Capitolo generale 2021, grazie soprattutto ai contributi della Commissione preparatoria che ha approntato le bozze dell’Agenda e del Regolamento. Fr. Sergio GALDI D’ARAGONA si è incontrato più volte con il Ministro e il Definitorio generale.

Durante questo Tempo Forte il Definitorio ha incontrato:

  • il Segretario generale per le Missioni e l’Evangelizzazione, fr. Alonso MORALES DUQUE, per fare il punto della situazione su diversi progetti e attività missionari dell’Ordine;
  • Cesare VAIANI e fr. Siniša BALAJIĆ, della Segreteria generale per la Formazione e gli Studi, che hanno condiviso la loro attività e le prospettive future in campo formativo;
  • l’Economo generale, fr. John PUODZIUNAS, che oltre ad aver presentato il Budget 2021 della Curia generale, ora all’esame del Definitorio generale, ha sottoposto all’attenzione del Governo generale altre questioni economico-finanziarie;
  • il nuovo Direttore dell’Ufficio Sviluppo, fr. Siniša BALAJIĆ, per un aggiornamento sulla nuova procedura per lo sviluppo dei progetti. L’Ufficio Sviluppo non si occuperà più direttamente dell’attività di raccolta fondi, la quale è stata affidata alla “Fondazione OFM Fraternitas”.

 

Sono stati ratificati gli atti delle elezioni avvenute durante il Capitolo provinciale delle Province dei Santi Martiri di Corea e dei Santi Francesco e Giacomo, in Messico, e di quelle avvenute in sede di Congresso capitolare di otto Province. Sono stati eletti i Consigli della Custodia in Albania e della Fondazione in Repubblica del Congo (Brazzaville), entrambi dipendenti dal Ministro generale. Sono stati approvati i Candidati al Servizio di Ministro provinciale per la Provincia della Santa Fede, in Colombia.

È stata concessa a due Province europee la deroga a quanto previsto nell’art. 166 §1 degli Statuti generali, in modo che le stesse abbiano facoltà di posticipare di oltre tre mesi la celebrazione dei rispettivi Capitoli provinciali.

Sono stati ratificati gli atti di elezione extra-capitolare di 22 Guardiani e di 1 Consigliere custodiale e sono state dichiarate soppresse undici Case religiose in diverse Entità dell’Ordine.

Sono stati ratificati anche gli emendamenti agli Statuti particolari della Fondazione San Francesco, in Russia, dipendente dal Ministro generale, e delle Province di:

  • Regina della Pace, in Sudafrica;
  • Santa Croce, in Brasile;
  • San Paolo Apostolo, Malta;
  • San Casimiro, Lituania.

 

Sono stati attentamente esaminati gli Statuti peculiari dell’Economato generale.

Si sono trattati i seguenti casi di separazione dall’Ordine:

  • Indulto di esclaustrazione per un anno: 1
  • Indulto di esclaustrazione per tre anni: 6
  • Dispensa dai voti temporanei: 1
  • Dispensa dai voti solenni: 6
  • Secolarizzazione pure et simpliciter: 1
  • Secolarizzazione ad experimentum: 5
  • Dispensa dagli oneri derivanti dall’ordinazione presbiterale: 15
  • Dimissioni dall’Ordine: 8, di cui quattro per casi di graviora delicta.

 

Sono stati inoltrate alla Congregazione per la Dottrina della Fede le informazioni riguardanti sette casi di frati accusati di delitti contra sextum.

Sono stati eletti Visitatori generali:

  • Manuel VIERA, per la Provincia di Santa Barbara, negli USA;
  • Wanderley GOMES DE FIGUEIREDO, per la Custodia del Sacro Cuore di Gesù, in Brasile;
  • Andreas BRANDS, per la Provincia del Beato Giovanni Duns Scoto, in Francia e Belgio;
  • Hugh McKENNA, per la Provincia di San Casimiro, in Lituania;
  • Juri LEONI, per la Commissione Scotista, a Roma.

 

Il Definitorio ha preso in esame le Relazioni a conclusione della Visita canonica per le Province italiane di:

  • San Francesco d’Assisi (Assisi)
  • San Giacomo della Marca (Jesi)
  • San Bonaventura (Lazio-Abruzzo)
  • San Francesco Stimmatizzato (Firenze)

 

È stata discussa anche la bozza del documento che il Ministro intende proporre all’Ordine come sussidio con lo scopo di indicare gli orientamenti per l’Evangelizzazione missionaria francescana.

La prossima sessione ordinaria di Tempo Forte si terrà dal 18 al 29 gennaio 2021.

A laude di Cristo e del Poverello di Assisi. Amen!

 

Roma, 21 novembre 2020

 

fr. Giovanni Rinaldi, OFM
Segretario generale