Comunicato del Definitorio generale maggio 2016

Il Ministro e il Definitorio generali si sono incontrati in Curia generale per il Tempo Forte dal 10 al 20 maggio 2016. All’inizio dell’incontro il Ministro, il Vicario e i Definitorio hanno condiviso alcuni dettagli delle diverse esperienze vissute dopo il precedente Tempo Forte e insieme hanno riflettuto sulla situazione di alcune Entità in diverse parti del mondo e le gravi sfide che essere devono affrontare.

Come in ogni Tempo Forte, il Definitorio generale ha ricevuto aggiornamenti da parte del Segretariato generale per le Missioni e l’Evangelizzazione, del Segretariato generale per la Formazione e gli Studi e dall’Ufficio di Giustizia, Pace e Integrità del Creato. Anche l’Economato generale ha presentato una relazione, soprattutto in merito ad alcune misure concrete, già messe in atto per affrontare la situazione economica attuale della Curia generale, e a un progetto per il futuro.

Come sempre è stato dedicato molto tempo alle questioni di amministrazione ordinaria e sono stati presi in esame 101 plichi. Purtroppo molti di questi plichi riguardavano Frati che chiedono la dispensa dai voti e dagli obblighi derivanti dall’ordinazione presbiterale, l’esclaustrazione e la secolarizzazione. Un certo numero di plichi contemplava anche le dimissioni dall’Ordine.

Alcune Province e Custodie hanno celebrato il Capitolo e il Definitorio generale ha ratificato le elezioni dei rispettivi Ministri e Custodi, tra i quali:

  • Fr. Jozo Marinčić, Ministro provinciale della Provincia di Santa Croce, in Bosnia-Herzegovina.
  • Fr. Flaerdi Silvestre Valvasori, Custode della Custodia del Sacro Cuore di Gesù, in Brasile.
  • Fr. Arturo Daquilanea, Custode della Custodia di Sant’Antonio, nelle Filippine.
  • Fr. Cielito R. Almazan, Ministro provinciale della Provincia di San Pietro Battista, nelle Filippine.
  • Fr. Michel Laloux, Ministro provinciale della Provincia del Beato Giovanni Duns Scoto in Francia e Belgio.
  • Fr. Antonio Tremigliozzi, Ministro provinciale della Provincia di Santa Maria delle Grazie, in Italia (Benevento).
  • Fr. Bernard Jarosław Marciniak, Ministro provinciale della Provincia di San Francesco d’Assisi, in Polonia.
  • Fr. Armindo de Jesus Ferreira Carvalho, Ministro provinciale della Provincia dei Santi Martiri di Marocco, in Portogallo.
  • Fr. František Xaverský Vladimír Olbert, Ministro provinciale della Provincia del Santissimo Salvatore, in Slovacchia.
  • Fr. Marjan Čuden, Ministro provinciale della Provincia di Santa Croce, in Slovenia.
  • Fr. José Antonio Castiñeira Chouza, Ministro provinciale della Provincia di Santiago de Compostela, in Spagna.

Nel corso del Tempo Forte il Definitorio generale ha eletto il Governo di due Province:

a. Per la Provincia di San Michele Arcangelo, in Italia:
Ministro provinciale: Fr. Alessandro Mastromatteo
Vicario provinciale: Fr. Donato Sardella.
Definitori provinciali:
Fr. Fulgenzio Corcelli ; Fr. Vincenzo Dituri; Fr. Teofilo Iasenza; Fr. Giancarlo Li Quadri Cassini; Fr. Roberto Nesta.

b. Per la nuova Provincia di Sant’Antonio dei Frati Minori, in Italia:
Ministro provinciale: Fr. Mario Favretto
Vicario provinciale: Fr. Mario Vaccari
Definitori provinciali: Fr. Enzo Maggioni; Fr. Alberto Tosini; Fr. Giampaolo Possenti; Fr. Lorenzo Raniero; Fr. Mauro Galesini; Fr. Maggiorino Stoppa; Fr. Marco Tommasi

Il Definitorio generale ha inoltre eletto per postulazione Fr. Francesco Patton, della Provincia di Sant’Antonio, in Italia (ex-Ministro provinciale della Provincia di San Vigilio, in Italia), all’ufficio di Custode di Terra Santa e Guardiano del Monte Sion.

Il Definitorio ha eletto alcuni Visitatori generali che visiteranno le Province il prossimo anno:

  • Fr. Czeslaw Gniecki, della Provincia dell’Immacolata Concezione della BVM, in Polonia, come Visitatore della Provincia di Santa Maria degli Angeli, sempre in Polonia.
  • Fr. Roger Marchal, della Provincia del Beato Giovanni Duns Scoto, in Francia e Belgio, come Visitatore della Provincia di San Leopoldo, in Austria e Italia.
  • Fr. Mario Rafael Toro Puerta, della Provincia di San Paolo Apostolo, in Colombia, come Visitatore generale della Provincia dei Santi Pietro e Paolo, in Messico.
  • Fr. Carlos Guillermo Paz Guzman, della Provincia di San Francesco Solano, in Argentina, come Visitatore generale della Provincia della Santissima Trinità, in Cile.
  • Fr Wanderley Carvalho do Couto, della Provincia del Santissimo Nome di Gesù, in Brasile, come Visitatore generale della Custodia delle Sette Allegrezze della BVM, sempre in Brasile.
  • Fr. Jeremiaš Kvaka, della Provincia del Santissimo Salvatore, in Slovacchia, come Visitatore generale della Provincia di San Vencesalo, nella Repubblica Ceca.
  • Fr. Peter Williams, attualmente a servizio della Provincia del Verbo Incarnato, in Africa Occidentale, come Visitatore generale della Provincia di San Giuseppe, in Canada.
  • Fr. Esdrasz Biesok, della Provincia dell’Assunzione della BVM, in Polonia, come Visitatore generale della Provincia dell’Immacolata Concezione della BVM, sempre in Polonia.

Sono state prese in esame numerose relazioni inviate dai Visitatori generali, ma a causa della mancanza di tempo si è posticipata la loro discussione al prossimo Tempo Forte di luglio. Ugualmente è stata rinviata anche la presa in esame di alcuni Statuti particolari.

Come già espresso nel Comunicato del Tempo Forte di marzo, il Capitolo generale ha stabilito la pubblicazione di sussidi per alcuni settori, tra i quali quello per vivere “come poveri e minori” (Decisione n° 8) e quello sull’integrità del creato. il Testo finale di entrambi questi sussidi è stato approvato nel presente Tempo Forte. Si spera di poter pubblicare questi sussidi nei prossimi mesi, quando sarà stata completata la traduzione in diverse lingue.

La maggior parte della seconda settimana del Tempo Forte è stata dedicata all’incontro annuale del Definitorio generale con i Presidenti di Conferenza. Si sono condivise alcune questioni che verranno dovutamente comunicate ai membri di ciascuna Conferenza.

Il prossimo Tempo Forte inizierà il 4 luglio 2016.

31 maggio 2016

Aidan McGrath ofm
Segretario generale