Comunicato del Definitorio Generale Novembre 2016

Il Tempo Forte di novembre 2016 è durato quasi due settimane, la seconda delle quali (14–18 novembre) è stata spesa insieme a 20 Visitatori generali. Nella prima settimana, dopo aver condiviso alcune informazioni circa le loro varie attività svolte nelle settimane intercorse dalla fine del Tempo Forte di settembre, il Ministro ed il Definitorio hanno dedicato la loro attenzione alle questioni di ordinaria amministrazione.

Ancora una volta, uno dei maggiori argomenti in agenda è stato il prendere in considerazione un buon numero di relazioni presentate dai Visitatori e Delegati generali. Tra esse:

  • La relazione di Fr. Dymitr Żeglin, sulla sua visita alla Provincia di S. Francesco d’Assisi, in Polonia;
  • La relazione di Fr. Enzo Maggioni, sulla sua visita alla Provincia di S. Michele Arcangelo, in Italia;
  • La relazione di Fr. Jesus Aguirre, sulla sua visita alla Provincia di S. Benedetto l’Africano, nella Repubblica Democratica del Congo;
  • La relazione di Fr. Baltazar Obico, sulla sua visita alla Custodia di S. Antonio, nelle Filippine;
  • La relazione di Fr. Guido Zegarra, sulla sua visita alla Provincia di S. Francesco di Quito, in Ecuador;
  • La relazione di Fr. Fabio Berti, sulla sua visita alla Provincia dell’Immacolata Concezione, in Italia;
  • La relazione di Fr. Andrew Brophy, sulla sua visita alla Provincia dello Spirito Santo, in Australia e Nuova Zelanda;
  • La relazione di Fr. Massimo Fusarelli, sul suo servizio di Visitatore e Delegato per la nuova Provincia di S. Antonio, in Italia;
  • La relazione di Fr. Juan Manuel Muñoz Curial, sul suo servizio di Delegato generale per la Provincia del Santo Vangelo, in Messico;
  • La relazione di Fr. Michael Woo, sul suo servizio di Visitatore di un’Entità dipendente dal Ministro generale.

Nel corso delle loro sessioni, il Definitorio generale ha ratificato le elezioni di alcuni nuovi Ministro e Custodi:

  • Fr. Phillip Miscamble, Ministro Provinciale della Provincia dello Spirito Santo in Australia e Nuova Zelanda.
  • Fr. Adrianus Sunarko, Ministro Provinciale della Provincia di S. Michele Arcangelo, in Indonesia.
  • Fr. Daniel Alejandro Fleitas Zeni, Ministro Provinciale della Provincia di S: Francesco Solano, in Argentina.

In seguito alla partenza di Fr. Ajkmed Echeverry Carbonell dalla Curia, il Definitorio generale ha eletto come Vicario della Fraternità della Curia generale Fr. Siniša Balajić. Il Definitorio ha eletto anche, come Vicario del Collegio Internazionale S. Antonio di Roma, Fr Ernesto Dezza, e come membri del Discretorio, Fr. Nazariusz Popielarski, Fr. Jorge Horta, Fr. Nikolaus Schöch, Fr. Marco Guida, Fr. Witosław Sztyk.

Il Definitorio ha eletto alcuni Visitatori generali che visiteranno le Province e altre Entità il prossimo anno:

  • Fr Emmanuel Musara, della Custodi del Buon Pastorem, in Zimbabwe, dipendente dalla Provincia d’Irlanda, come Visitatore della Provincia Nostra Signora, Regina della Pace, in Sud Africa.
  • Fr Romualdo Kośla, della Provincia dell’Immacolata Concezione della BVM, in Polonia, come Visitatore della Pontificia Università, Antonianum.

Su richiesta del Custode e del Consiglio della Custodia di S. Antonio, nelle Filippine, il Definitorio generale ha eletto Fr. Eduardo Armento, della Provincia di San Pedro Bautista nelle Filippine, come Delegato generale per accompagnare il processo verso la possibilità di stabilire una nuova Provincia.

Nell’insieme un totale di 70 pratiche (plichi) sono state esaminate durante questo Tempo Forte, aventi a che fare, principalmente, con questioni amministrative ordinarie.

Ricevuta l’opinione dell’Ufficio Giuridico, il Ministro ed il Definitorio hanno approvato alcune modifiche fatte agli Statuti Particolari delle seguenti Entità:

  • Provincia di S. Elisabetta, in Germania;
  • Provincia di S. Tommaso Apostolo, in India;

Altri Statuti Particolari esaminati durante questo Tempo Forte non sono stati approvati perché i governi delle Entità coinvolte dovranno fare ulteriori modifiche.

Il Ministro ed il Definitorio hanno ricevuto un aggiornamento sulla situazione finanziaria della Curia generale da parte dell’Economo generale, che ha anche presentato diverse proposte per un miglior funzionamento dell’Ufficio dell’Economato in futuro.

È stata rivolta attenzione anche alla situazione particolare di certe Entità che si trovano attualmente in difficoltà, e alla questione di come meglio accompagnare quelle Entità che dipendono dal Ministro generale. Un po’ di tempo è stato dedicato anche alla progettazione del Consiglio Plenario dell’Ordine che si terrà a Nairobi nel giugno 2018.

Il 12 novembre, il Ministro e parecchi del Definitorio si sono uniti agli oltre 250 altri frati dei quattro Ordini (OFM, OFMConv, OFMCap, e TOR) che vivono e lavorano a Roma, per un incontro fraterno presso il Collegio Internazionale di San Lorenzo da Brindisi.

24 novembre 2016

Aidan McGrath ofm
Segretario Generale