Concluso l’incontro del Ministro Generale con i Visitatori

Roma, 19 Novembre 2021.

Con la celebrazione della Santa Messa presieduta dal Ministro Generale, Fra Massimo Fusarelli, si è concluso l’incontro 2021 con i Visitatori i quali ora rientreranno nelle diverse entità dell’Ordine per celebrare i rispettivi Capitoli provinciali.

Durante l’omelia il Ministro Generale ha definito il tempo della Visita Canonica come un tempo interiore e spirituale rivolto tutti e ha aggiunto: “Vi invito pertanto a mettervi in questa disposizione e a immergere nella preghiera il servizio che farete o che avete già iniziato. Nella preghiera significa nel cuore del rapporto con Dio che ciascuno vive e nel quale e dal quale ogni servizio può prendere luce e vera efficacia, autentica generatività”.

Nel nome di San Francesco, il Ministro ha inviato i Visitatori ad annunciare l’amore fedele di Dio e ha concluso dicendo: “Andate con fiducia e lasciatevi sorprendere dalle meraviglie che il Signore ha già compiuto e con le quali prepara il nostro cammino e ci apre strade nuove”.

 

I Visitatori hanno dedicato la mattinata al tema “La visita canonica, tempo favorevole per la verifica delle relazioni fraterne” presentato da Fra Antonio Scabio, della Provincia Sant’Antonio in Italia. Nel pomeriggio, una assemblea plenaria ha permesso una verifica del lavoro delle intense giornate a cui hanno partecipato 19 Visitatori.

Testo completo dell’omelia del Ministro Generale nella Messa conclusiva dei lavori.

ENG – ESP – ITA

 

Foto