Cronaca del CPO: lunedì 18 giugno

Oggi, 18 Giugno 2018, abbiamo iniziato la seconda settimana del nostro CPO. Mentre il fulcro della scorsa settimana è stata la “memoria”, ora l’attenzione è posta sul “discernimento”, attraverso il quale siamo chiamati a sognare il sogno che Dio ha per noi, per mezzo della nostra immaginazione. Abbiamo iniziato con una Lectio Divina su un brano della Scrittura, tratto dal libro dell’Apocalisse (Ap 2, 1-7). Alcuni pensieri chiave su cui siamo stati incoraggiati a riflettere sono: conosco le tue opere, la tua fatica e la tua perseveranza; sei perseverante e hai molto sopportato per il mio nome, senza stancarti; hai abbandonato il tuo primo amore; ricorda dunque da dove sei caduto, convertiti e compi le opere di prima.

Nel pomeriggio ci è stata presentata la metodologia del “World Café”, attraverso la quale ci confronteremo, in gruppetti di cinque o sei fratelli, sulle sei tematiche che sono emerse nel corso delle relazioni delle varie Conferenze dell’Ordine. Esse comprendono le migrazioni, i giovani, la fraternità in missione, l’evangelizzazione nello spirito della Laudato si’, il mondo che cambia rapidamente e, se il tempo lo permette, gli strumenti di pace di fronte alla violenza di oggi, così come la vita religiosa e la visione di Papa Francesco.

 

Altre notizie del CPO su: ofm.org/it/cpo2018/