CTC No. 53 (12.2018)

Tutti conosciamo l’episodio del lebbroso nella vita di s. Francesco e sappiamo la difficoltà che aveva anche solo nel sopportarne la vista. Nel Testamento però afferma: “Il Signore stesso mi condusse tra loro e usai con essi misericordia. E allontanandomi da loro, ciò che mi sembrava amaro mi fu cambiato in dolcezza di animo e di corpo”. Questo avvenimento si rivelerà molto importante nel percorso del santo di Assisi e sarà fondamentale per il carisma che Dio donerà alla Chiesa attraverso Francesco. Il racconto è una testimonianza della conversione di Francesco e tratteggia con chiarezza la sua vocazione. Da quel momento gli fu molto chiara la modalità per mettere in pratica il santo Vangelo. Francesco non rifiuterà più nessuno, al contrario tutti saranno accolti e tutti potranno trovare uno spazio in questa nuova spiritualità.

Ogni epoca, lungo il corso della storia umana, possiede caratteristiche particolari che le conferiscono un senso e un’espressione specifici. È legata infatti, nel bene e nel male, alle persone che la attraversano, al ruolo che ognuna di queste occupa nella società e alle risorse di cui gode.

[…]

Questa è la realtà nella quale viviamo e cerchiamo di realizzare il nostro carisma e questa è anche la realtà che crea sofferenza in molte sorelle. Alcune comunità che si sono decise per una delle due opzioni (affiliazione o soppressione) non sono riuscite facilmente a risolvere la loro situazione: i monasteri a cui si sono rivolte non sono preparati a riceverle o non vogliono farsi carico di una simile responsabilità.

Desidero perciò esortare le comunità a diventare sempre più consapevoli e ad impegnarsi per aprire con solidarietà le braccia a quelle sorelle che devono abbandonare i propri monasteri nei quali hanno vissuto tutta la vita.

Voglia Dio che ogni situazione si risolva in maniera dignitosa e fraterna, affinché sia evidente l’amore profondo fra le sorelle e sia possibile per tante monache vivere la gioia dell’essere accolte.

(dal messaggio del Assistente generale per le monache, fr. Fernando Mendoza Laguna, ofm)

 

Download PDF – CTC No. 53 (12.2018)

Español – Français – English – Italiano – Deutsch