Passione per Gesù, passione d’incontrare il suo popolo | Omelia per l’Apertura del Meeting del Definitorio Generale con i Ministri dell’Asia

Il Meeting del Definitorio generale con le Conferenze Francescane dei Ministri dell’Asia e dell’Oceania (FCAO) ha avuto inizio con la Celebrazione Eucaristica d’Apertura il 10 febbraio 2019 a Bangkok, in Tailandia. Fr. Gregory Redoblado, Definitore generale della FCAO, ha condiviso queste parole durante la Messa:

L’inizio di questo storico incontro dei Ministri e dei Segretari della FCAO con il Ministro Generale e il Definitorio, è un momento opportuno per riflettere e rinnovare la nostra vocazione di frati minori e ancor di più la nostra vocazione nella vocazione: quella di Ministri per i nostri fratelli in Asia, Australia e Oceania.

In primo luogo, dobbiamo “prendere il largo” e ricordare costantemente la storia della nostra stessa vocazione. Con tale ricordo personale, possiamo fare memoria della nostra vocazione che è tutta incentrata su Dio e sulla sua missione di amare. A volte con le molte preoccupazioni che abbiamo, Dio viene messo fuori dal quadro, e ci appropriamo del lavoro e della missione come fossero i nostri.

In secondo luogo, riflettiamo sulla risposta totale di Simon Pietro. Il Vangelo dice: “ha seguito il Signore lasciando tutto”. Seguire e lasciare tutto è una risposta seria e radicale. Implica la rinuncia abbandonando la sua rete e la sua barca. Entriamo nella vita religiosa non per una vita facile e confortevole, ma per una vita missionaria che include sfide e difficoltà.

Infine, la vocazione di Simon Pietro ci ricorda anche di continuare a catturare pesci. C’è una crisi generale di vocazioni in tutto il mondo. Ma secondo Papa Francesco, nella sua omelia durante la Giornata Mondiale della vita consacrata,“La vita consacrata non è sopravvivenza, non è prepararsi all’arte di morire bene (ars bene moriendi): questa è la tentazione dei nostri giorni, di fronte alle vocazioni in declino. No, non si tratta di sopravvivenza, ma di nuova vita. È un incontro vivo col Signore e il suo popolo … “. È passione per Gesù, passione di incontrare il suo popolo, soprattutto i poveri! Significa che dovremmo continuare vivendo in obbedienza la nostra vita quotidiana. Mentre l’Asia è considerata una regione in crescita nell’Ordine, non dovremmo prendere questa chiamata dando le persone per scontate?

 

Testo completo in inglese: ofm-eac.org