I Francescani degli Stati Uniti guardano al futuro rinnovamento con speranza

I Ministri provinciali e i membri dei sei Consigli Provinciali delle Province Francescane dell’ Assunzione della Beata Vergine Maria, del Santo Nome, di Nostra Signora di Guadalupe, del Sacro Cuore, di Santa Barbara e San Giovanni Battista – oltre 40 frati in tutto – si sono incontrati presso il Mt. Alvernia Retreat a Wappingers Falls, New York dal 21 al 25 agosto 2017. Continuano il loro lavoro per pianificare la rivitalizzazione e la ristrutturazione delle loro sei Province. Questo lavoro è  in corso da quando si sono incontrati come gruppo per la prima volta a Milwaukee, Wisconsin nel 2012.

Dopo un attento esame, i sei Ministri provinciali, nella preghiera, di mercoledì mattina, hanno votato all’unanimità di inserire simultaneamente nei Capitoli delle loro sei Province entro la fine di maggio una risoluzione che chiede al Ministro generale e al suo Definitorio di ristrutturare il loro governo fraterno per creare una nuova Provincia dalle sei Province impegnate in questo processo.

I Frati sono stati incoraggiati a perseguire il rinnovamento, prendendosi del tempo per la preghiera e grazie anche alla riflessione di Michael A. Perry, Ministro generale dell’Ordine dei Frati Minori che è arrivato da Roma per partecipare all’incontro. Caoimhin O’Laoide, Definitore generale dell’Ordine di lingua inglese, ha trascorso l’intera settimana con i frati e si è riflettuto insieme con determinazione anche giovedì nella celebrazione dell’Eucaristia.

Fr. Michael ha illustrato il meccanismo del processo che seguirà i voti nei Capitoli Provinciali del prossimo maggio. Come ha descritto, questo processo includerà la nomina di un Delegato ufficiale del Ministro generale che condurrà almeno due visite dei Frati e di coloro che lavorano in vari modi. Queste visite comporteranno che i rapporti presentati saranno considerati dal Definitorio Generale. Dopo aver esaminato queste relazioni, il Ministro generale e il Definitorio nomineranno un’amministrazione iniziale e fisseranno il tempo per la costituzione formale della nuova Provincia, probabilmente non prima  del 2022.

Uno dei passi successivi per far avanzare la conversazione sarà un’indagine nazionale rivolta ad ogni frate nelle sei Province in merito a ciò che ritiene necessario per spostare il processo in avanti. Prima del voto delle sei Province nel maggio prossimo, i Ministri provinciali inviteranno anche i loro Frati a partecipare a una delle due grandi riunioni regionali di Frati, nonché a numerosi altri incontri personali di piccoli gruppi, e a partecipare a numerose discussioni locali con la proposta di materiale preparato per l’uso in tutto il paese. Inoltre utilizzeranno video, YouTube, Facebook e altri social media, per includere i Frati che non sono in grado di partecipare.

Dopo la votazione di maggio, i Ministri  guardando avanti alla  prossima estate si incontreranno per continuare quello che hanno fatto  questa estate riunendosi a Wappingers Falls, per  una emozionante e vivace inizio della vita Francescana negli Stati Uniti.

Per il testo completo in inglese: usfranciscans.org