Fratelli Tutti: Messaggio del Ministro Generale

Cari fratelli,

Il Signore vi dia pace!

Con grande gioia vengo a ciascuno di voi per augurarvi dal profondo del mio cuore una Buona festa di San Francesco 2020. Anche se stiamo vivendo un’emergenza sanitaria mondiale, nulla potrà separarci dall’amore di Cristo (Rm 8,35) e nulla potrà sottrarci la speranza e la gioia che il Vangelo e la persona di Cristo portano con sé.

Noi Frati Minori siamo particolarmente felici del bellissimo dono che Papa Francesco ha appena fatto alla Chiesa e a tutti gli uomini e le donne di buona volontà, che vorranno accogliere il messaggio della sua nuova enciclica “Fratelli tutti”, sulla Fraternità e l’amicizia sociale, ancora una volta ispirato dalle parole del Poverello di Assisi, e in perfetta continuità con il messaggio centrale della Laudato Si’, nella quale ci aveva insegnato l’importanza di sentirci interconnessi e in comunione con tutto il creato, assumendo una visione di ecologia integrale. Questa lettera enciclica, come si intuisce dal titolo, sarà un messaggio profetico e un appello urgente a ricordare che “Dio ha creato tutti gli esseri umani uguali in diritti, doveri e dignità e li ha chiamati a vivere insieme come fratelli e sorelle tra loro” (FT 5).

Accogliamo con grande apertura e determinazione questo potente invito a voler far parte del Sogno di Dio. Come dice lo stesso Papa, sogniamo una sola umanità, come camminatori nella stessa carne umana, come figli di questa stessa terra… ognuno con la ricchezza della sua fede… ognuno con la propria voce, tutti fratelli e sorelle (FT 8).

Fr. Michael A. Perry, OFM
Ministro generale