I Ministri Generali si riuniscono in un incontro fraterno presso la Curia Generale OFM

Il 19 dicembre 2020, i Ministri Generali del Primo Ordine e del Terzo Ordine Regolare si sono riuniti presso la Curia Generale OFM per condividere un momento fraterno prima del Natale. Durante lo scambio hanno parlato a lungo del loro desiderio che la Santa Sede ci permetta di recuperare il dono delle nostre origini di istituti misti (Vita Consecrata, art. 61). Hanno parlato delle sfide attuali e dei sogni futuri dei nostri rispettivi Ordini, dove può essere possibile la piena dignità e la partecipazione a tutti i doveri di servizio ai fratelli. Hanno anche ricordato i fratelli che sono morti o che si sono ammalati a causa del CoVid-19. Inoltre, hanno parlato dei diversi sforzi in tutto il mondo francescano per continuare e promuovere la creazione di fraternità interobbedienziali come quelle di Emmaus in Terra Santa, Rieti e Assisi in Italia, ecc., così come la realizzazione di progetti di collaborazione nelle aree di formazione permanente e iniziale, evangelizzazione missionaria e altre aree. I fratelli ministri hanno concluso il loro incontro nella cappella della Curia Generale.

Questo è il primo Natale in cui i Ministri Generali dell’intera famiglia francescana hanno pubblicato una lettera di Natale congiunta, tradotta in 18 lingue. Un passo davvero positivo che contribuisce a un futuro che darà luogo a una maggiore comunione.