Il CIME insieme al suo Comitato Esecutivo si è riunito a Gerusalemme

Il Consiglio internazionale per le Missioni e l’Evangelizzazione (CIME) con il suo comitato esecutivo (CEME) si è riunito dal 22 al 27 aprile a Gerusalemme, per discutere i seguenti aspetti:

  1. Guardare la realtà della Missione Evangelizzatrice dell’Ordine attraverso le Conferenze che l’Ordine ha nel mondo.
  2. Avere uno spazio di formazione permanente per tutti i Segretari della missione e l’evangelizzazione delle diverse Conferenze. Con l’aiuto dei fratelli della Custodia di Terra Santa.
  3. Sviluppare un piano d’azione per i prossimi due anni, e allo stesso tempo scegliere i nuovi membri del CIME, che verranno presentati al Definitorio generale per l’approvazione.
  4. Preparare un messaggio per i partecipanti al Consiglio Plenario dell’Ordine (CPO).
  5. Realizzare un breve pellegrinaggio ai luoghi santi con i frati del CIME per motivare il loro lavoro evangelizzatore e allo stesso tempo, per rafforzare il loro amore per i Luoghi Santi.

L’incontro si è tenuto in un ambiente fraterno con il supporto e l’illuminazione dei fratelli della Custodia che con i loro 800 anni di storia ci hanno motivato a continuare a dare il meglio di ognuno a servizio dell’Ordine.