Il Comitato di Animazione GPIC ha tenuto il suo incontro annuale

Il Comitato di Animazione GPIC si è riunito di persona e online il 22, 23, 24 e 25 marzo. Fr. Jacek Orzechowski, OFM degli Stati Uniti, Fr. Daniel Rodríguez, OFM di El Salvador, Fr. Francesco Zecca, OFM e Fr. Jaime Campos, OFM, hanno presenziato alla Curia generalizia a Roma.

Tra le funzioni del Comitato di Animazione c’è quello di aiutare l’Animatore dell’Ufficio GPIC nella realizzazione dei progetti e dei suggerimenti proposti dall’Assemblea CIGPIC e approvati dal Definitorio generale (SSpp 6,1). Durante il nostro incontro, abbiamo discusso e preso alcune decisioni sui seguenti temi:

  1. Incontri Shemá

In collaborazione con GPIC Media, il Comitato di Animazione GPIC si unirà all’organizzazione di tre incontri online per il dialogo, la riflessione, la preghiera e l’azione. Con la modalità di traduzione simultanea e stanze parallele per lingua in zoom. Ciò consentirà lo scambio tra tutti i partecipanti

3 settembre: Durante il Tempo del Creato

23 settembre: In preparazione alla Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato

22 ottobre: In preparazione alla celebrazione dello spirito di Assisi

  1. Settimana Laudato Si’

L’Ufficio GPIC, come parte del Comitato della Settimana Laudato Si’, insieme al Movimento Laudato Si’, collaborerà all’organizzazione di uno degli eventi mondiali sull’obiettivo dell’educazione ecologica”.

  1. GPIC, Formazione e Studio

Il Comitato di Animazione ha incontrato Fra Darko Tepert, Segretario Generale OFM per Formazione e Studi. Dall’orientamento 27 del Capitolo Generale è stato avviato un dialogo per promuovere il lavoro collaborativo, rendendo possibile che i valori di GPIC si concretizzino maggiormente nei processi di formazione iniziale e permanente. Da questo dialogo sono nati due percorsi per i prossimi anni: esperienze formative e rivalutazione dei contenuti teologici della formazione di ecologia integrale (ad esempio: Il Diploma e Licenza in Filosofia con specializzazione in ecologia integrale).

  1. GPIC, Missioni e Evangelizzazione

Il Comitato di Animazione GPIC ha partecipato alla riunione del Consiglio Internazionale per le Missioni e l’Evangelizzazione. C’è stato un dialogo su come i valori GPIC – i valori del Regno – possono essere più presenti e al servizio delle Missioni e dell’Evangelizzazione. Come punto di incontro, è stato condiviso il cammino compiuto dalla Rete Francescana del Mediterraneo. Infine, sono stati previsti alcuni criteri per l’elaborazione della Ratio Evangeliizationis.

  1. Incontro della Conferenza Brasile-Cono Sud

Il Comitato di Animazione GPIC, insieme al Vicario Generale, al Segretario Generale di Formazione e Studi e al Segretario Generale per le Missioni e l’Evangelizzazione, ha partecipato online all’incontro della Conferenza Brasile-Cono Sud. Erano presenti Ministri provinciali, segretari di formazione e studi, missioni ed evangelizzazione e gli animatori di GPIC di tutte le entità appartenenti alla Conferenza. Sono state presentate le linee per attuare l’orientamento 27 e il mandato 28 (GPIC) del Capitolo generale 2021.

  1. Reti Francescane, mandato 28 Capitolo Generale 2021

Rete Francescana del Mediterraneo: P. Francesco Zecca, OFM, ci ha aggiornato. La Conferenza dei Ministri provinciali di Italia e Albania (COMPI), ha deciso di creare una Fraternità a Taranto (Italia meridionale), per realizzare il progetto “OIKOS” (Centro di Ecologia Integrale per il Mediterraneo). Questo progetto sarà il “motore” della rete. Attualmente sono in corso i seguenti progetti:

  1. a) Oikos – giovani: sono stati formati 6 gruppi giovanili a Taranto, Scutari, Beirut, Il Cairo, Marrakech, Palma di Maiorca.
  2. b) Oikos – Ecologia Integrale: Ad ottobre 2022 prenderà il via la terza edizione del corso di diploma presso la Pontificia Università Antonianum (1 anno – virtuale), con due specializzazioni: Impresa e Mediterraneo. L’obiettivo è formare facilitatori che verranno poi integrati nei vari progetti della rete. Invieremo le informazioni in modo tempestivo.
  3. c) È stata discussa la proposta sulla struttura organizzativa della rete.

Rete Francescana per i Migranti: P. Jaime Campos, OFM ha presentato un aggiornamento sull’organizzazione: centri di accoglienza e gruppi di lavoro. Il rafforzamento delle equipe nazionali (6 paesi) e le nuove aree che la rete sta implementando: la squadra di advocacy, la sezione “per i migranti” e il piano di formazione per i membri della rete.

  1. COP27 – novembre 2022

Sulla base del progetto presentato dall’Ufficio GPIC, si decide di portarlo avanti, in collaborazione con Franciscans International, in due fasi:

  1. a) Eventi precedenti: La Rete Francescana del Mediterraneo organizzerà incontri sui cambiamenti climatici nelle città del progetto “Oikos-young”.
  2. b) Evento ufficiale: P. Jacek Orzechowski, OFM sarà il rappresentante dell’Ufficio GPIC alla COP27 in collaborazione con Franciscans International.
  3. Incontri Internazionali GPIC

Consiglio internazionale GPIC 2022: si dialoga sulla possibilità di tenere la riunione dell’ICGPIC verso la fine di quest’anno (novembre). Vengono proposti due paesi che potrebbero ospitare l’incontro. P. Jaime farà le dovute consultazioni con i fratelli di quei paesi per esplorare le possibilità. Il Comitato di Animazione GPIC si riunirà subito dopo il CIGPIC nella stessa città.

VI Incontro Continentale GPIC delle Americhe e Incontro Intercontinentale Asia/Oceania. Durante il Consiglio internazionale di GPIC nel novembre 2022, verranno decisi il luogo e la data di ciascuno di questi incontri. Pertanto, entrambi sarebbero nel 2023. Sarà opportuno ripensare a questi incontri, alle loro dinamiche, portata, mezzi nel post-pandemia.

  1. Corso Internazionale GPIC

Abbiamo discusso della necessità di valutare la modalità di questo corso. Si ricorda che è iniziata nel 2008 e ad oggi hanno partecipato circa 450 fratelli. È stato deciso di portare questo argomento al prossimo Consiglio internazionale di GPIC.