Il Santo Padre ha designato il Cardinale João Braz de Aviz come Suo Delegato a presiedere la elezione del Ministro Generale

Roma, 8 giugno 2021

Il Ministro generale comunica che il S. Padre ha designato, come Suo Delegato a presiedere la elezione del Ministro generale il prossimo 13 luglio c.a.

 

Sua Em.za Rev.ma il Cardinale

João Braz de Aviz

da parte di tutto l’Ordine, fino da ora, sentiamo S. Em.za nostro “protettore”, e preghiamo per lui e per il Capitolo.

 

Cardinale João Braz de Aviz

Il Cardinale João Braz de Aviz, Prefetto della Congregazione per gli Istituti di vita consacrata e le Società di vita apostolica, è nato a Mafra, in diocesi di Joinville, nel sud del Brasile, il 24 aprile 1947.

Il 26 novembre 1972 è stato ordinato sacerdote dal vescovo di Apucarana, monsignor Romeu Alberti, ed è stato incardinato nella stessa diocesi.

Il 6 aprile 1994 Giovanni Paolo II lo ha nominato ausiliare della diocesi di Vitória, assegnandogli la sede titolare vescovile di Flenucleta. Il 31 maggio seguente ha ricevuto l’ordinazione episcopale dal vescovo Domingos Gabriel Wisniewski.

Il 12 agosto 1998 è stato trasferito a Ponta Grossa. Il 17 luglio 2002 è stato promosso alla sede arcivescovile di Maringá, dove è rimasto poco più di un anno. Il 28 gennaio 2004 è stato nominato arcivescovo di Brasília, la capitale dell’immenso Paese.

Il 4 gennaio 2011 è stato nominato da Benedetto XVI Prefetto della Congregazione per gli Istituti di vita consacrata e le Società di vita apostolica.

Il 29 marzo 2014 Papa Francesco lo ha confermato Prefetto della Congregazione per gli Istituti di vita consacrata e le Società di vita apostolica.

Ha partecipato al conclave del marzo 2013 che ha eletto Papa Francesco.

Da Benedetto XVI creato e pubblicato Cardinale nel Concistoro del 18 febbraio 2012, della Diaconia di Sant’Elena fuori Porta Prenestina.