Il Vicario Generale visita l’Equador

Il popolo di Dio pellegrino in Equador ha un’altissima stima per i frati francescani che da più di 450 anni camminano e proclamano il Vangelo in queste terre”, con queste parole il Vicario Generale, Fra Isauro Ulises Covili Linfati,  ha concluso la Visita Fraterna e Pastorale alla Provincia francescana di San Francesco in Equador, visita effettuata dal 22 al 28 novembre scorso.

Ho avuto un lungo incontro con il Ministro provinciale e il suo Definitorio, oltre che con i Formatori. Sono stati incontri in cui i frati hanno potuto parlare di ciò che è stata ed è la loro vita francescana. Da parte mia, ho ascoltato, incoraggiato e parlato con chiarezza nel corso dei vari argomenti discussi”. Tra i vari temi trattati spiccava la Tutela dei Minori e degli Adulti Vulnerabili e la necessità conseguente di creare una specifica Commissione.

Nell’ultimo giorno della Visita, Il Vicario Generale ha avuto un incontro con la Famiglia Francescana dell’Equador ove ha ancora trattato il tema degli abusi e la tutela dei minori e degli adulti.

Oltre che con i frati e con la Famiglia francescana, il Vicario Generale ha avuto incontri con  le Autorità ecclesiastiche della Nazione, come con Mons. Carrascosa Coso, Nunzio Apostolico e Mons. Alfredo Espinoza Mateus, Arcivescovo di Quito.