In memoria di fr. Thaddée Matura

Fr. Thaddée Matura, membro della Provincia canadese dello Spirito Santo, è morto la sera del 5 gennaio 2020 nell’infermeria provinciale dei frati, al Carrefour Providence, Montreal. Aveva 97 anni, di cui 79 di professione religiosa e 71 di sacerdozio.

Era nato il 24 ottobre 1922 a Zalesie Wielkie, in Polonia. Cominciò gli studi secondari al Collegio Serafico di Kobylin, in Polonia, dove maturò la decisione di entrare nei Frati Minori. Nell’aprile 1938, accompagnato dalla sorella, raggiunse il padre in Canada, a Hamilton (Ontario).

Entrato nel noviziato di Sherbrooke (Quebec) il 7 aprile 1940, fu poi ordinato sacerdote il 27 giugno 1948. Nel 1950 fu mandato a studiare all’Antonianum a Roma; conseguì la licenza in teologia nel 1952 e il baccalaureato in Scienze bibliche, dalla Commissione biblica di Roma, nel 1953. Trascorse quindi due anni a Gerusalemme, studiando presso lo Studium Biblicum Franciscanum e nel 1955 ottenne la licenza in Sacra Scrittura.

È stato membro di diverse commissioni teologiche, liturgiche ed ecumeniche in Canada e negli Stati Uniti, e ha collaborato a varie riviste di teologia e di spiritualità.

Dal 1964 al 1972 fece parte della fraternità OFM che lavorava con la fraternità ecumenica di Taizé. In questo periodò, pubblicò molti scritti su San Francesco e sulla spiritualità francescana.

Dal 1994 fu membro della fraternità francescana di Avignone, tornando poi definitivamente in Canada nel 2018.

Fr. Thaddée Matura è assai conosciuto per le numerose pubblicazioni su San Francesco e i suoi scritti, come pure sulla spiritualità francescana. La sua lunga bibliografia testimonia in modo eloquente la sua opera e il suo impegno francescano. Nella storia degli studi francescani, il suo nome resterà per sempre.