Koinonia 2019 – 1 (N.101)

Camminare con i giovani: una sfida vitale per l’OFS

 

L’anno 2018 ha visto la Chiesa universale vivere un Sinodo dei Vescovi dedicato al tema “Giovani, Fede e Discernimento Vocazionale”, svoltasi a Roma, dal 3 a 28 October [1]. Lo scopo principale del Sinodo era, come visto nell’Instrumentum laboris (Art.1), ribadire il fatto che,

Prendersi cura dei giovani non è un compito facoltativo per la Chiesa, ma parte integrante della sua missione nella storia. In poche parole, questo è lo scopo specifico del prossimo Sinodo: proprio come nostro Signore Gesù Cristo ha camminato accanto ai discepoli di Emmaus (cfr Lc 24, 13-35), la Chiesa è anche sollecitata ad accompagnare tutti i giovani, senza eccezione, verso la gioia dell’amore.

Nel documento finale del Sinodo si afferma chiaramente che il processo sinodale non è ancora completato e che la fase di attuazione deve ancora venire (articolo 3). Questo è un invito aperto a tutti a partecipare alla creazione di nuove atmosfere per i giovani:

L’esperienza comunitaria mette in luce le qualità e limiti di ogni persona e ci aiuta a riconoscere umilmente che, se non condividiamo i doni che abbiamo ricevuto per il bene comune, non è possibile seguire il Signore. Questa pratica continua nella Chiesa di oggi, poiché i giovani uniscono gruppi, movimenti e associazioni di vario genere dove sperimentano un ambiente caldo e accogliente e l’intensità delle relazioni che desiderano. Unire organizzazioni di questo tipo è particolarmente importante una volta completato il cammino dell’iniziazione cristiana, perché offre ai giovani l’opportunità di portare la loro vocazione cristiana alla maturità[2].

Quasi un anno prima del Sinodo il XV Capitolo Generale OFS svoltosi nel Collegium Seraphicum a Roma dal 4 all’11 novembre 2017, nel suo documento conclusivo, aveva affermato che “le fraternità francescane secolari, a tutti i livelli, devono cercare il mezzo più adatto per promuovere la vitalità e la crescita della Gioventù Francescana nelle loro realtà particolari, accompagnando e animando la GiFra con tutto ciò che è necessario per garantire che i giovani siano supportati nel loro cammino umano e spirituale “[3].

Alla luce di tutti questi eventi, la Conferenza degli Assistenti Spirituali (CAS) ha deciso che la Koinonia dell’anno 2019 sia dedicata al tema “Camminare con i giovani: una sfida vitale per l’OFS”.

 

  • Koinonia 2019-1“San Francesco e la gioventù oggi”– Fr. Alfred Parambakathu OFMConv

N. 101

PDF: EnglishItalianoEspañolFrançais

DOC : EnglishItalianoEspañolFrançais

 

 

[1]Tutti i documenti del Sinodo sulla gioventù che abbiamo utilizzato in questo articolo sono tratti dal sito  website www.synod2018.va. Questo è un invito per tutti i lettori a passare attraverso questi documenti e

[2] Documento finale del Sinodo 2018, 96

[3] Per tutti i riferimenti a questo Capitolo Generale, i cui atti devono ancora essere pubblicati, si raccomanda ai lettori di fare riferimento alla pagina web ufficiale, www.ciofs.org