LA CUSTODIA DI SANTA CHIARA IN MOZAMBICO ELEGGE IL NUOVO CUSTODE

I frati della Custodia Autonoma di Santa Chiara del Mozambico radunati a Jangamo, Inhambane, hanno eletto Fra Lage Nhampoca Luis Afonso nuovo Custode e Fra Jorge Alberto Bender come Vicario della stessa Custodia. Per l’ufficio di Consiglieri sono stati eletti: Fra Ilídio Jacinto Inácio, Fra Edson Augusto Nhatuve, Fra Orlando Antonio Botomane e Fra Pedro José António Costa.

Fra Lage è nato ad Amatongas, nella Diocesi di Chimoio, in Mozambico. Ha emesso i primi voti nel 1996, i voti solenni nel 2002 ed è stato ordinato presbitero il 3 ottobre 2004 a Maputo. Ha ottenuto la Licenza in Psicologia dello sviluppo e dell’educazione presso l’Università Pontificia Salesiana di Roma. Fino ai giorni precedenti l’elezione, Fra Lage ha svolto il servizio di maestro dei novizi e Consigliere della Custodia.

La presenza francescana in Mozambico risale al 1898 con l’arrivo a Beira di sei primi frati venuti dalla Provincia dei Protomartiri del Portogallo. Attualmente la Custodia conta con più di 100 frati distribuiti in 11 comunità in Mozambico, una in Zambia ed una in Sudafrica. I frati si dedicano al servizio pastorale nelle varie missioni e parrocchie, all’assistenza degli anziani, all’educazione nelle scuole, all’assistenza spirituale delle Sorelle Clarisse e degli altri fratelli e sorelle appartenenti alla Famiglia Francescana.

Il Capitolo che è iniziato lo scorso 20 marzo, termina il prossimo sabato 26 ed è presieduto da Fra Sebastião Kremer, Visitatore generale, della Provincia dell’Immacolata Concezione in Brasile.