Avviso della morte di Fr. James Perluzzi OFM, che ha servito per molti anni nella Curia Generale

L’8 maggio 2016, Fr. James (Jim) Perluzzi, membro della Provincia del Sacro Cuore negli Stati Uniti, è scomparso. Jim ha servito presso la Curia Generalizia in Roma per più di 20 anni ed è ricordato con affetto come un frate gentile con un carattere buono e un buon senso dell’umorismo.

Era nato il 24 dicembre del 1936 a Minneapolis, Minnesota. Era entrato nell’Ordine in Teutopolis, Illinois nel 1957, ha fatto la professione solenne nel 1961, ed è stato ordinato sacerdote nel 1965.

Dopo la sua ordinazione, Jim ha ricevuto e approfondito la formazione pastorale conseguendo la laurea in biblioteconomia. Ha servito come Segretario della Provincia del Sacro Cuore negli anni 1967-1978. Poi fu nominato Procuratore Provinciale dell’Unione Francescana Missionaria presso il convento di Sant’Agostino di Chicago. Ha svolto questo ufficio questo ufficio negli anni 1978-1985. Nel 1984 è stato eletto al Definitorio Provinciale, ma ha lasciato questo ufficio quando è stato nominato Segretario Generale per le Missioni a Roma. Ha servito a Roma dal 1985-2007. Ritornato negli Stati Uniti si è trasferito a San Pietro convento di Chicago dove ha servito in vari ministeri negli anni 2008-2014. Si è ritirò nel marzo del 2015 per motivi di salute.

Jim aveva un detto ben noto nella sua Provincia, dove ha descritto i tre criteri per essere un vero e proprio frate. Un frate vero e proprio possiede: (1) idiosincrasia; (2) opinioni forti, preferibilmente infondate; e (3) alcuni acciacchi, preferibilmente cronici. Avrebbe detto che lui li possedeva tutti e tre.

Il Ministro generale con il suo Definitorio e tutti i frati dell’Ordine esprimono la loro vicinanza fraterna e uniti in preghiera pregano per il riposo eterno di Fr. Jim.