I frati Fiamminghi e Olandesi formano un’unica provincia

Il Ministro Generale, Fr. Massimo Fusarelli, accompagnato dal Definitore Generale Fr. Albert Schmuki, ha partecipato al Capitolo della Provincia olandese dei Martiri di Gorcum, in occasione dell’integrazione della Custodia Fiamminga del Belgio nella stessa Provincia Olandese.

“I Fratelli dei Paesi Bassi e delle Fiandre hanno dimostrato negli ultimi anni di saper affrontare le sfide del futuro con un atteggiamento di speranza e realismo, ha detto il Ministro Generale durante la Messa che ha segnato il momento culminante della nascita della nuova entità. Fr. Massimo ha mostrato la sua speranza per il futuro, affermando: “Sono fiducioso che anche in questo Capitolo provinciale riuscirete a trovare le strade per il futuro, insieme, con un atteggiamento francescano e con amore”.

La nuova Provincia dei Martiri di Gorcum conta attualmente 95 frati distribuiti in 10 conventi, tre nelle Fiandre e sette in Olanda. Il percorso di unificazione è iniziato dal 2013, quando si è costituita la Custodia fiamminga dipendente della Provincia olandese. Nel 2019 i frati della Custodia hanno chiesto di essere incorporati nella Provincia olandese.