Scambio di saluti tra il Patriarca ecumenico e il Ministro Generale OFM in occasione della festa di Sant’Andrea

Il 20 dicembre 2018, il Ministro Generale, fr. Michael A. Perry, OFM, ha ricevuto una calorosa risposta al saluto inviato (PDF in francese) a Sua Santità Bartolomeo, Arcivescovo di Costantinopoli, Patriarca Ecumenico.

Il Patriarca ha scritto:

“Come ogni anno, è con grande gioia e sentito piacere che esaltiamo il maggiore degli Apostoli; lui, che per divina provvidenza di Dio divenne il fondatore, il protettore e il custode della secolare Santa e Grande Chiesa di Cristo; lui, che fu il primo a portare la luce radiosa di Cristo a Bisanzio; e lui, che fu il primo a benedire la terra che sarebbe poi diventata la capitale trionfante dell’Impero Romano in Oriente “.

La Chiesa martire e apostolica di Costantinopoli – la Chiesa dei Concili Ecumenici e Primo Trono dell’Ortodossia – è, infatti, stabilita sulle stesse parole che sono state predicate da questo venerabile Apostolo portatore di Dio; vale a dire, è radicata nell’autentica continuazione dei veri insegnamenti del Signore, evangelizzata dai suoi virtuosi discepoli e apostoli e, nel corso dei secoli, costantemente preservata dai santi Padri”.

Il Patriarca ecumenico ha concluso la lettera ringraziando fr. Michael per i suoi “buoni auspici e premurosi sentimenti ” e ha esteso le sue “sincere preghiere e saluti” a tutti i fratelli dell’Ordine. (Testo completo in inglese: PDF).