Servo di Dio Gregorio Fioravanti, OFM

Promulgazione del Decreto della Congregazione delle Cause dei Santi

 

L’8 novembre 2017, il Santo Padre Francesco ha ricevuto in Udienza Sua Eminenza Rev.ma il Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi. Durante l’Udienza, il Sommo Pontefice ha autorizzato la medesima Congregazione a promulgare il Decreto riguardante:

Le virtù eroiche del Servo di Dio Gregorio Fioravanti (al secolo: Lodovico), Sacerdote professo dell’Ordine dei Frati Minori, Fondatore della Congregazione delle Suore Francescane Missionarie del Sacro Cuore; nato a Grotte di Castro (Italia) il 24 aprile 1822 e morto in Gemona (Italia) il 23 gennaio 1894

 

Servo di Dio Gregorio Fioravanti, OFM

Fondatore delle Suore Francescane Missionarie del Sacro Cuore

 

Nacque a Grotte di Castro (Viterbo) nel 1822. Da sacerdote dell’Ordine dei Frati Minori fu dapprima insegnante a Roma e a Venezia, poi nel 1856 fu eletto Ministro Provinciale della Provincia Lombardo-Veneta. A partire dal 1859 collaborò nella fondazione della Congregazione delle Francescane Missionarie del Sacro Cuore in Gemona del Friuli (Udine), che da lui ricevette il sostegno materiale e spirituale nonché un notevole impulso missionario dopo l’inaspettata partenza della fondatrice. Uomo umile e prudente, guidò e servì i confratelli e le sue figlie spirituali con grande dedizione e spirito di sacrificio, in un periodo molto difficile per le Congregazioni religiose nella seconda metà del XVIII secolo in Italia. Morì a Gemona nel 1894. La Causa di beatificazione prese avvio nel 1990.