Lettera a sostegno di Franciscans International

Il Signore vi doni la sua pace!

Vi scrivo per informarvi dei recenti sviluppi avvenuti a Franciscans International (FI), la rappresentanza francescana presso le Nazioni Unite (ONU). FI è un’Organizzazione Non Governativa (ONG) e no-profit che gode di status consultivo presso l’ONU, che rappresenta tutti i rami della Famiglia Francescana e fa sì che le preoccupazioni espresse dalla base vengano portate all’attenzione della comunità internazionale.

FI è stata fondata più di venticinque anni fa ed è presente a Ginevra e New York. Nel corso degli ultimi anni ha attraversato seri problemi economici e si era sparsa voce all’interno della Famiglia Francescana che FI avrebbe cessato di esistere. Sono lieto di comunicarvi che, al contrario, FI gode di ottima salute in quanto i problemi economici sono stati risolti grazie ad un intervento di ridimensionamento, ai consistenti tagli apportati ai costi di gestione e alla rinnovata possibilità di destinare una maggiore percentuale del budget alla preziosa azione di advocacy. Per cui, FI si regge ormai su una solida base economica.

Attualmente FI è impegnata in progetti che hanno a che fare con questioni riguardanti i diritti umani, specialmente quelle relative alle situazioni di estrema povertà, di sviluppo sostenibile, delle popolazioni indigene, delle donne e dei bambini e delle diverse prassi commerciali. Una delle principali sedi d’azione è la risposta alla Rivista Periodica Universale, la procedura revisionata per l’esame della situazione dei diritti umani che ogni stato membro dell’ONU deve effettuare ogni quattro anni e mezzo. FI può rispondere a quanto riportato dalla Rivista e invitare i Paesi che presentano la loro relazione a trattare le questioni sollevate dalla base della Famiglia Francescana.

Negli ultimi mesi FI ha deciso di consolidare la propria presenza a New York, specialmente nel Consiglio di Sicurezza e nella Commissione sullo Sviluppo Sostenibile.

FI dipende dall’intera Famiglia Francescana per portare avanti le sue molteplici attività. Infatti le difficoltà economiche recenti sono state superate proprio grazie al sostegno sia di gruppi che di singoli francescani. Così pure i progetti in corso e futuri hanno e avranno continuo bisogno del sostegno efficace da parte di tutta la Famiglia Francescana.

In che modo potete offrire il vostro aiuto? Sicuramente attraverso un contributo economico e segnalando possibili donatori (singole persone come pure organizzazioni). Inoltre, ogni aiuto che proviene dalla base è importante affinché FI possa organizzare sessioni di studio e offrire le informazioni necessarie per eventuali interventi presso l’ONU. Ancora, FI accoglie qualsiasi francescano disposto ad offrire assistenza volontaria oppure a fare tirocinio in uno degli uffici. Infine – e questo è decisamente l’aspetto più importante – FI ha bisogno della vostra preghiera per portare avanti l’opera di Dio in un mondo pieno di valori contrari. Pertanto non dimenticate di sostenere lo staff di FI e il loro lavoro con la vostra preghiera. FI è un progetto comune di tutta la Famiglia Francescana nei settori della giustizia, della pace e dell’integrità del creato a livello internazionale. Rispecchia e promuove i valori francescani sulla scena mondiale. Vi chiedo di sostenere FI il più possibile e di condividere questa lettera con tutti i francescani della vostra regione.

 

Roma, 26 maggio 2017

 

Fr. Michael Anthony Perry, OFM
Ministro generale

Prot. 107359

 

Download PDF: Engish – Español – Italiano