Spalato-Trstenik: Incontro dei Provinciali della Conferenze Sud e Nord slavica OFM

Martedì 18 ottobre 2016, nel convento di fra Ante Antić a Spalato, in Trstenik, ha avuto luogo l’incontro dei Ministri provinciali della Conferenze Sud e Nord slavica, presieduto da fra Ivan Sesar, OFM, Definitore generale.

All’incontro hanno partecipato i seguenti Ministri provinciali: dalla Croazia, dalla Bosnia ed Erzegovina e dalla Slovenia: fra Joško Kodžoman (Spalato), fra Andrija Bilokapić (Zara), fra Ilija Vrdoljak (Zagabria), fra Miljenko Šteko (Mostar), fra Petar Jeleč (Sarajevo, Vicario provinciale) e fra Ambrož Mušič (Lubliana, Definitore provinciale); dalla Polonia: fra Zbigniew Rufin Maryjka (Presidente della Conferenza Nord slavica), fra Alan Brzyski (Wroclaw), fra Antonin Brzakalik (Katowice), fra Bernard Marciniak (Poznan), fra Jaroslaw Kanai (Krakowia), fra Albert Krzywansky (Vicario provinciale), fra Dimitrij Zeglin; dalla Repubblica Ceca, dalla Slovacchia e dall’Ucraina: fra František Ksaver (Bratislava), fra Jeronim Jurka (Praga), fra Daniel Botvina (Ucraina) e fra Dominik Banas (Segretario della Conferenza Nord slavica).

Il Definitore generale, fra Ivan Sesar, ha iniziato l’incontro con un momento di preghiera; poi ha rivolto un saluto a tutti i membri di entrambe le Conferenze; infine ha presentato brevemente gli argomenti in discussione.

Il primo argomento riguardava la preparazione del Consiglio plenario dell’Ordine che si terrà fra due anni a Nairobi e a cui ogni Conferenza dovrà mandare due rappresentanti.

Il secondo argomento si riferiva all’incontro del Ministro generale e del suo Definitorio con i membri di ognuna delle due Conferenze. Si è concordato che l’incontro del Ministro generale con i Frati della Conferenza Sud slavica si svolgerà dal 15 al 20 giugno 2017, mentre quello con i Frati della Conferenza Nord slavica dal 23 al 28 giugno 2017.

Nella terza e conclusiva parte dell’incontro si è discusso sul Convegno Interconferenziale che dovrebbe trattare i temi sociali, ad es. la problematica della salvaguardia del creato, l’importanza della solidarietà ecc. L’organizzatore di questo progetto è l’Istituto per la cultura della pace a Spalato. Per il Convegno sono stati eletti i due coordinatori, ciascuno da una delle due Conferenze, che dovranno concordare tutti i dettagli e informare i Ministri provinciali e il Definitore generale riguardo al contenuto e ai luoghi dove si terrà il Convegno.

Alla fine dell’incontro il Definitore generale, fra Ivan Sesar, ha ringraziato il Provinciale di Spalato come anche a tutti i membri delle due Conferenze che erano presenti per l’ospitalità riservatagli. L’incontro si è concluso con una breve visita della città di Spalato e con il pranzo.