Storie di cambiamento: transizione energetica nelle fraternità francescane

“Per affrontare i problemi di fondo, che non possono essere risolti da azioni di singoli Paesi, si rende indispensabile un consenso mondiale che porti, ad esempio, a programmare un’agricoltura sostenibile e diversificata, a sviluppare forme rinnovabili e poco inquinanti di energia, a incentivare una maggiore efficienza energetica, a promuovere una gestione più adeguata delle risorse forestali e marine, ad assicurare a tutti l’accesso all’acqua potabile.” (LS n.164)

Negli ultimi anni, la crisi climatica ha reso evidente la necessità di cercare nuovi sistemi alternativi di energia rinnovabile. In vari paesi, i frati francescani hanno portato avanti un processo di transizione energetica principalmente nelle loro case, parrocchie e scuole; per la maggior parte, è stata scelta l’energia solare.

Abbiamo scoperto che si tratta di un processo lento e che a volte è difficile decidere di iniziare, ma allo stesso tempo, abbiamo la speranza di sapere che non è impossibile. In primo luogo, è necessario prendere coscienza del problema ambientale e in particolare pensare, riflettere e discernere a partire dalle vittime della crisi ambientale. Solo se saremo in grado di mettere in relazione la crisi ambientale con la crisi sociale, saremo convinti che sia necessario un cambiamento. Crediamo di aver bisogno di profondi cambiamenti che comportino la partecipazione di molte persone su scala globale, allo stesso tempo crediamo che i grandi cambiamenti vengano dal basso, dalla casa, dalla parrocchia, dalla scuola, dove dobbiamo coinvolgerci localmente.

Nel quadro della campagna Rivoluzione Laudato Si’ condividiamo con voi alcune storie sulla transizione energetica in alcune fraternità dell’Ordine. Sono testimonianze concrete di fratelli che, insieme alle loro fraternità e comunità pastorali, hanno osato fare un grande passo verso energie rinnovabili e poco inquinanti, a beneficio delle comunità e delle generazioni future. Vi invitiamo a leggere queste storie, a condividerle con le vostre fraternità e comunità pastorali. Forse sarete i prossimi a realizzare la transizione energetica. Potete leggerle qui:www.laudatosirevolution.org/it/transizione-energetica/.

Se vuoi raccontare la tua storia di transizione energetica, inviala insieme ad alcune foto a pax@ofm.org.