La pubblicazione del FRIAR app

I frati francescani degli Stati Uniti sono molto fieri di annunciare la pubblicazione della prima app per smartphones che crea un unico spazio comune per preghiere, usando la tecnologia più moderna della comunicazione.

“L’app dei frati (Il FRIAR App) permette alle persone di inviare le loro preghiere e anche di unirsi alle preghiere di altri e di avere sia dei frati in tutto il paese sia altre persone che pregano per loro. L’app consente anche di far accendere una candela in una chiesa francescana, per le loro intenzioni o per la preghiera di qualcun altro” ha detto fr. Tom Washburn, OFM, Segretario esecutivo dei francescani degli Stati Uniti. “Per più di 800 anni i frati francescani hanno pregato per le intenzioni di coloro che glielo chiedevano. Questa app ci permette di farlo usando la tecnologia dei nostri tempi.”

Gli utenti possono aggiungere una loro intenzione di preghiera o vedere delle preghiere fatte da altri. Se qualcuno trova una richiesta di preghiera che lo commuove può unirsi a quella preghiera e persino pagare una piccola quota affinché una vera candela venga accesa in una Chiesa francescana per tale intenzione.

La nuaova app è disponibile sia per l’App Store di Apple, per l’iPhone, sia per il Google Play Store, per i smartphones di Android e si trova cercando “frati” su un motore di ricerca o usando il codice QR (sopra). Non ci sono costi per l’installazione dell’app, né per aderire o per unirsi a delle richieste di preghiere. C’è una piccola quota per far accendere una candela.