Un riconoscimento al Parroco di Aleppo

Fr. Ibrahim Alsabagh, della Custodia di Terra Santa e Parroco ad Aleppo (Siria), ha ricevuto il 26 giugno 2017 il Premio “Jan Karski”.

Nonostante la guerra, non passa giorno senza che Fr. Ibrahim Alsabagh si prodighi, affinché gli altri vengano aiutati. È per tale ragione che gli è stato assegnato il premio “Jan Karski”, a Cracovia (Polonia).

Questo premio è dato a personalità che si distinguono nel «servizio umanitario». Così, il francescano Fr. Ibrahim è stato premiato per avere immesso «la speranza in un mondo senza speranza e per averla portata a persone dimenticate».

Stampato dalle “Edizioni Terra Santa” di Milano e tradotto in varie lingue, nel libro il frate francescano – Un istante prima dell’alba. Siria. Cronache di guerra e di speranza da Aleppo (cf. Fraternitas, aprile 2017; Acta Ordinis, n.1/2017 –,condivide la sua testimonianza di cronaca autentica, redatta giorno dopo giorno.

Alla consegna del premio “Karski” Fr. Ibrahim Alsabagh ha detto che tale riconoscimento è stato «un incoraggiamento» a continuare la sua missione: portare «aiuto, consolazione e speranza alle persone” che vivono nella città martire.

http://www.terrasanctablog.org/2017/07/06/il-parroco-di-aleppo-incoraggiato-dal-premio-jan-karski-2017/