Venerabile Francesca della Concezione Pascual Doménech, Fondatrice della Congregazione delle Suore Francescane dell’Immacolata

Promulgazione Decreto della Congregazione delle Cause dei Santi

Il 29 settembre 2020, il Santo Padre Francesco ha autorizzato la Congregazione delle Cause dei Santi a promulgare il Decreto riguardante le virtù eroiche della Serva di Dio Francesca della Concezione Pascual Doménech, Fondatrice della Congregazione delle Suore Francescane dell’Immacolata; nata il 13 ottobre 1833 a Moncada (Spagna) e ivi morta il 26 aprile 1903.

 

Venerabile Francesca della Concezione Pascual Doménech

La Venerabile Francesca Pascual Doménech (1833-1903) trascorse i primi anni della vita religiosa nel beaterio delle Terziarie di San Francesco della città di Valencia. Eletta superiora della comunità propose alle compagne l’osservanza di nuove costituzioni incentrate sull’amore alla povertà, all’obbedienza e all’esercizio delle opere di carità. L’Arcivescovo di Valencia approvò la riforma nel 1876. Nasceva così la Congregazione delle Suore Francescane dell’Immacolata, dedite ad un apostolato suggerito dalle necessità del tempo, specialmente l’educazione umana e cristiana dei bambini e dei giovani, in particolare ciechi e sordomuti, e centri di protezione per le giovani. Madre Francesca si distinse per la profonda devozione mariana e per la genuina spiritualità francescana alimentata all’Eucaristia, alla preghiera, alla penitenza e alla contemplazione della Passione del Signore. Fu donna di speranza, protesa al bene, a con il pensiero continuamente rivolto al cielo. La Causa di beatificazione prese avvio nel 1989.