Visita a sorpresa di Papa Francesco ai Frati del Convento di Terrasanta a Roma

Tu sei mio fratello, per questo ti porterò a casa”, mi ha detto Papa Francesco mentre eravamo con i giovani ad Atene. Chi lo dice è Fra Eduardo Masseo Gutierrez, Frate minore messicano della Custodia di Terra Santa, che è stato interprete di Papa Francesco durante la Visita Apostolica di 5 giorni a Cipro e in Grecia.

Al termine del Viaggio Apostolico, all’arrivo a Roma e nella stessa auto, il Pontefice ha accompagnato Fra Eduardo dall’aeroporto di Ciampino fino al Convento di Terrasanta in Via Boiardo a Roma. Incontrando la Comunità, Papa Francesco ha salutato tutti e ringraziato il suo interprete per il servizio prestato.

Fra Eduardo ha condiviso la sua preoccupazione quando gli fu chiesto di essere interprete dal Greco allo spagnolo e viceversa. E’ stato il Santo Padre  a imprimergli familiarità e fiducia dicendogli, come prime parole: “Dovunque vado, io trovo i francescani!”.  “Il Papa è una persona con un grande senso di paternità e semplicità. È un vero fratello”, ha detto Fra Eduardo, testimoniando l’umanità del Pontefice, che porta il nome di San Francesco.