Visita del Definitorio generale alla Custodia di Terra Santa

Durante i giorni dal 10 al 15 ottobre 2018, il Definitorio generale OFM ha visitato i frati della Custodia di Terra Santa. Il programma ha permesso al Governo Generale di dedicare del tempo per conoscere gli aspetti significativi della vita e della missione della CTS, visitare i luoghi santi e partecipare alle celebrazioni con le Fraternità e la Chiesa locale.

Sono stati organizzati i seguenti eventi: incontro del Ministro e Definitorio generale con il Custode e il Discretorio della Custodia di Terra Santa, nel convento di San Salvador a Gerusalemme; assemblea con i fratelli in formazione di San Salvador e Ein Karem; Messa nel campo dei pastori a Betlemme; processione alla Grotta della Natività e visita alla fraternita di Betlemme; visita al museo archeologico di Terra Santa nel Convento della Flagellazione a Gerusalemme; Via Crucis per le strade di Gerusalemme; visita alla Basilica dell’Annunciazione, preghiera dell’Angelus a Nazareth; visita al Lago di Galilea e Festa nel Santuario di Cafarnao; incontro e Messa con la fraternità inter-obbedienziale in Emmaus Qubeibeh; incontro nel convento di San Salvador con i fratelli della Custodia, celebrazione dei vespri e cena festiva; visita al Getsemani e al Monte degli Ulivi; Messa del Definitorio generale nel Santo Sepolcro.

Il Ministro generale Fr. Michael Perry, OFM, con il Vicario Generale e i Definitori, hanno reso grazie a Dio per la fraterna vicinanza dei fratelli della Custodia di Terra Santa, per il servizio permanente alla Chiesa locale e ai pellegrini in Terra Santa, per la vita dei frati minori in dialogo con le diverse culture e confessioni. La preghiera è la preghiera all’ “Altissimo, onnipotente, bon Signore”, perchè assista l’Ordine con la sua grazia, di vivere il Vangelo di nostro Signore Gesù Cristo, in fraternità e minorità.