Contatti
NEWS

Comunicato del Definitorio generale relativo al Tempo Forte di marzo 2024

02 Aprile 2024

Scarica: Italiano - English - Español

Il Tempo Forte di marzo si è svolto dal 4 al 15 presso la Curia generale “S. Maria Mediatrice”, in Roma. Altre sessioni “straordinarie”, il cui esito si notifica in questo Comunicato, sono state vissute in Kenya (26 e 29 gennaio), durante l’incontro del Definitorio generale con la Conferenza Africana e mentre è stato raggiunto dalla comunicazione della morte di Fr. Hermann SCHALÜK, e in Germania (20 marzo), durante l’incontro del Definitorio generale con la COTAF.

Il Definitorio generale, durante l’incontro con la Conferenza Africana, ha approfondito la riflessione sulla nascita, da questa, di due Conferenze, una anglofona e una francofona, e ha iniziato la riflessione sulla possibilità della creazione di una nuova Conferenza che abbracci alcune Entità del Mediterraneo (Marocco, Egitto, Terra Santa, Turchia, …); secondo una prassi che si va sempre più consolidando, nella prima sessione “ordinaria” dei lavori ha vissuto un tempo di narrazione personale, per approfondire le relazioni mutue e condividere i vissuti del periodo intercorso dall’ultimo Tempo Forte; essendo stato interpellato dall’Unione Superiori Generali, con l’ausilio degli Uffici di animazione dell’Ordine – Segreteria generale per le Missioni e l’Evangelizzazione, Segreteria generale per la Formazione e gli Studi e Ufficio Giustizia, pace e salvaguardia del creato – ha dato il proprio contributo di riflessione per la seconda sessione del Sinodo; ha definito il Programma dell’incontro con i nuovi Ministri e Custodi (10-18 maggio) e ha cominciato a stendere il Programma per l’incontro con i Visitatori (8-12 luglio); ha continuato a riflettere sulla revisione della Curia generale attraverso l’avvicendamento del personale; ha continuato il discernimento sulle presenze e sulla vita e missione dei frati della Fondazione “S. Francesco” di Russia; ha tracciato il punto della situazione in merito alla Mensa “S. Antonio” del Collegio Internazionale “S. Antonio” in Roma; con Fr. Maciej OLSZEWSKI e grazie anche alla Commissione designata, ha strutturato l’organizzazione del Capitolo delle Stuoie delle Case romane dipendenti dal Ministro generale (3-4 maggio p.v.); con Fr. Albert SCHMUCKI, ha riflettuto su alcuni aspetti della Tutela dei minori e degli adulti vulnerabili; nel fine settimana 8-10 marzo ha partecipato, insieme alla sua fraternità “S. Maria Mediatrice” della Curia generale, al ritiro a La Verna.

Il Definitorio ha incontrato: l’Economo generale, per i consueti aggiornamenti in materia economica; la Commissione per l’elaborazione dei Progetti gestiti dall’Ufficio Sviluppo della Curia e dalla Fondazione OFM Fraternitas; il Consiglio FOA, per aggiornamenti su situazioni in essere col Collegio Internazionale “S. Antonio”; la Segreteria generale per le Missioni e l’Evangelizzazione, per aggiornamenti su attività future e sulla presenza in Papua Nuova Guinea; l’Ufficio Comunicazioni; Fr. Stéphane DELAVELLE, Custode della Custodia “SS. Protomartiri del Marocco”, per un confronto sulla vita e missione della Custodia.

Il Definitorio generale:

Ha nominato:

Delle seguenti Entità, ha ratificato gli Atti delle elezioni avvenute: 

Ha analizzato le Relazioni della:

Ha approvato, sub conditione, gli Statuti particolari della:

Ha ancora nominato:

Ha trattato i seguenti casi di separazione dall’Ordine: 

Ha esaminato, tra pratiche già in corso e nuove:

Ha trattato altre pratiche di vario genere:

A conclusione, il Definitorio generale ha verificato la conduzione dei lavori del corrente Tempo Forte.

Il Definitorio generale ricorda ai destinatari della mail ufficiale minXYZ@ofm.org e secXYZ@ofm.org (Ministri, Custodi, Presidenti, Guardiani e Segretari) che la transizione all’uso di tale mail era da effettuarsi entro oggi, 25 marzo 2024: la responsabilità della ricezione in tempo di eventuali comunicazioni importanti incombe su tutti costoro; chi dovesse riscontrare problemi di accesso al sistema (Mailbox e Database), è pregato di contattare la Segreteria generale (secgen@ofm.org).

Il prossimo Tempo Forte è previsto dal 6 al 17 maggio; si ricorda a tutte le Segreterie delle Entità dell’Ordine di inviare le istanze da sottoporre al Definitorio generale entro una settimana dall’inizio dei lavori del Tempo Forte (venerdì 26 aprile p.v.); le istanze pervenute in altro momento saranno rinviate al Tempo Forte successivo.

A laude di Cristo e del Poverello di Assisi. Amen!

Roma, 25 marzo 2024

Fr. Antonio M. IACONA, OFM
Segretario generale

Potrebbe interessarti anche: