Contatti
NEWS

Primo giorno dell’UCLAF a San Paolo

Abbracciando il cammino sinodale

24 Gennaio 2023

Il 23 gennaio ha avuto inizio, a São Paulo, la XXVII Assemblea dell'Unione delle Conferenze Francescane Latinoamericane (UCLAF). Ospitati dalla Provincia dell’Immacolata Concezione, all'incontro partecipano i Fratelli Ministri provinciali e Custodi dell’America Latina. Insieme a loro, partecipano il Ministro generale, il Definitorio generale, il Segretario generale per la Formazione e gli Studi, il Segretario generale per l'Evangelizzazione missionaria e l'Animatore dell'Ufficio generale di Giustizia e Pace e Integrità del Creato. L’incontro terminerà il 27 gennaio.

Nel suo messaggio ai partecipanti, Fr. Massimo, Ministro Generale, ha sottolineato il cammino sinodale che attualmente segna la vita e la missione della Chiesa. E in questo senso ha indicato 4 atteggiamenti che giudica fondamentali per il cammino dell’Ordine: 

Poi, concludendo, il Ministro Generale ha invitato tutti a sentirsi “coinvolti in un cammino comune, come la mentalità sinodale sin dagli Atti degli Apostoli ci ha fatto vedere. Speriamo che la parola sinodo non diventi un altro slogan che poi finisce per non significare più niente. Diamogli noi stessi contenuto e forza, lasciando azioni e nuova elaborazione, per tornare a gesti più veri e incisivi. Buon cammino fratelli e continuiamo la nostra ricerca comune.”

Primo giorno – Abbracciare il cammino sinodale
Il primo giorno di incontro ha avuto come oggetto “assumere il Cammino Sinodale come conferenze dell’UCLAF per rinnovare la visione ed abbracciare il futuro, partendo dall'identità francescana di oggi, intorno alla realtà dell'America Latina”.

Fr. Sandro Roberto da Costa, professore dell’Istituto Teologico Francescano di Petropolis, è stato invitato per riflettere con i partecipanti sull’azione evangelizzatrice dei Francescani in America Latina. 
Facendo memoria del percorso storico della presenza nel Continente, Fr. Sandro ha indicato le sfide della vita consacrata in America Latina, sottolineando quattro punti: inserimento in mezzo ai poveri e marginalizzati; difesa dei diritti umani e della dignità; cura della Casa Comune; presenza francescana in Amazzonia.
Il pomeriggio del primo giorno è stato riservato al dialogo in gruppi per riflettere sulle questioni e sulle proposte presentante nella riflessione della mattina.

La cronaca completa della prima giornata è disponibile, in portoghese, nel sito della Provincia dell’Immacolata Concezione di Brasile.


Unione delle Conferenze Francescane Latinoamericane  L'UCLAF è costituita dalle tre Conferenze francescane che riuniscono le 26 Province e Custodie che sono presenti in America Latina: la Conferenza Francescana Bolivariana, la Conferenza Francescana del Brasile e del Cono Sud e la Conferenza Francescana Santa Maria di Guadalupe. È un organismo di animazione dell'Ordine dei Frati Minori che ha raggiunto il traguardo storico dei 55 anni di esistenza. È nato sotto l'impulso rinnovatore del Concilio Vaticano II per promuovere l'unità e la ricerca di collaborazione nella vita e nella missione dell'Ordine nel contesto latino-americano. In questi anni di storia, ha cercato di promuovere la collaborazione nelle sue presenze evangelizzatrici (santuari storici, vicariati, parrocchie, educazione, comunicazione, lavoro sociale e iniziative missionarie) e nella formazione a partire dal carisma francescano.

Potrebbe interessarti anche: