Contatti
NEWS

Concluso il Congresso dei Centri di Studio e di Ricerca OFM

L’importanza della ricerca intellettuale nel mondo francescano

08 Luglio 2023

Roma, 8 luglio 2023. Si è concluso il Congresso dei Centri di Studio e di Ricerca OFM, organizzato dal Segretariato Generale per la Formazione e gli Studi (SGFS) e che ha ospitato, dal 4 al 7 luglio presso la Curia Generale dell’OFM, i rappresentanti delle Istituzioni di livello universitario e dei Centri di alta ricerca scientifica dell’Ordine.

Nell’ultimo giorno di Congresso, durante la celebrazione eucaristica, Fr. Massimo Fusarelli, Ministro Generale, ha parlato della fede in Abramo e dell’importanza della ricerca intellettuale. “Questa figura che parla di provvisorietà, di essere stranieri e di cammino – ha detto durante l’omelia - ci riporta al cuore della fede. Quindi anche della ricerca intellettuale, che conduce alla sapienza del cuore e della vita. Non possiamo cercare un sapere già costituito, una fede in pillole pronta all’uso, una verità che possa ridursi alle misure di un manuale”.

Alla figura di Abramo Fr. Massimo ha aggiunto quella di Levi e della misericordia: “Il racconto di Levi ci mostra come bisogna mettersi tra i peccatori, per ottenere misericordia. Possiamo pensare la fede in modo nuovo per questo nostro tempo se sappiamo e sperimentiamo di essere pellegrini e forestieri, mancanti, peccatori sempre bisognosi di misericordia. Possiamo fare teologia e creare un pensiero francescano a partire dal margine, dove si invoca e si attende misericordia. Anche nella ricerca possiamo diventare minori, perché il sapere della fede ci supera, non si riduce alle nostre parole ed entra nel Mistero di Dio, sempre più grande di ciò che possiamo pensare da soli”.

Invocando sui congressisti lo Spirito del Signore, il Ministro ha concluso invitandoli a restare pellegrini della verità: “Cari fratelli dei nostri Centri di Studio, vi auguro di restare pellegrini della verità, uomini di misericordia e per questo audaci nel pensiero e nella sapienza della fede oggi”.

I quattro giorni del Congresso sono stati molto apprezzati dai frati che vi hanno partecipato. Per Fr. Raffaele di Muro, OFMConv, Preside della Facoltà Pontificia San Bonaventura – Seraphicum a Roma, il Congresso è stato un’opportunità per lavorare insieme e per “far crescere la qualità del nostro studio, della nostra ricerca e del nostro insegnamento”. 

Fr. Luca Bianchi, OFMCap, Preside dell’Istituto Francescano di Spiritualità a Roma, questi giorni sono stati un “invito a una collaborazione fraterna con tutta la famiglia francescana, se davvero vogliamo custodirne il carisma”. Il Direttore della Scuola Francescana di Teologia negli Stati Uniti, Fr. Garret Galvin, OFM, ha affermato: “Tutti abbiamo preoccupazioni simili, perché stiamo tutti cercando di realizzare qualcosa, ma abbiamo bisogno di una guida e di un supporto generale in modo da poterci riunire e fare qualcosa di molto più forte”.

Per Fr. William Short, OFM, Direttore del Collegium S. Bonaventuræ a Roma, il Congresso è stato una bella esperienza di scambio interculturale fra colleghi. “In questo presente – ha detto Fr. William - ispirati dal magistero di Papa Francesco, stiamo vivendo un momento francescano sia nella chiesa che nella società globale. Dobbiamo rispondere con la nostra tradizione alle domande di oggi sui temi principali, come l’economia, l’ecologia integrale, la cura della nostra casa comune; lo spirito francescano di pace e riconciliazione può dare risposte a un mondo lacerato dalle guerre e dalle violenze. Come possiamo trovare degli “alleati” dentro la famiglia francescana, dentro la chiesa, dentro la società locale e internazionale? L’obiettivo è che il messaggio della presenza di Cristo nel mondo arrivi a tutti i livelli: il potere dell’amore deve vincere sul potere dell’odio, la possibilità di riconciliazione ci deve essere anche nei conflitti mondiali, ci deve sempre essere uno spazio per la pace”.

Leggi anche: Congresso dei Centri di Studio e di Ricerca OFM

Fr. Byron A. Chamann Anléu
Ufficio Comunicazioni Curia Generale OFM

Potrebbe interessarti anche: