Contatti
NEWS

cTc No. 62

Dicembre 2023

19 Dicembre 2023

Il n. 62 di “Comunione e comunicazione” viene chiuso quando abbiamo celebrato già l’ottavo centenario dell’approvazione della Regula bullata e non ancora quello del presepe di Greccio.

In questo numero ascolteremo e rifletteremo sul primo verso delle Parole con melodia che Francesco indirizzò alle sorelle di San Damiano: “Audite, poverelle dal Signore vocate / ke de multe parte e provincie sete adunate”.

Siamo state chiamate dal Signore per vivere una Forma di vita evangelica che nella Regula bullata trova una delle fonti principali. Il Ministro generale così ci scriveva nella lettera per la solennità di Santa Chiara: “La Regola di Francesco e di Chiara hanno una radice carismatica comune, che rimanda alla «forma vitæ» iniziale, data da Francesco a Chiara e alle prime compagne qualche tempo dopo l’approdo a San Damiano”. Infatti, chi ha avuto la possibilità di seguire la celebrazione nella basilica di San Giovanni in Laterano lo scorso 29 novembre ha potuto sperimentare questo dono di unità che ci fa sentire interpellate personalmente dalla ‘riconsegna’ della Regula fatta dal Papa all’Ordine dei minori, stimolandoci a ‘crescere sempre più nel bene’.

Chiamate dal Signore, ci siamo trovate insieme a formare comunità con sorelle che, il più delle volte, non conoscevamo prima. Spesso ripetiamo che “non ci siamo scelte”, ma “siamo state scelte”.

Così, in queste pagine, alcune sorelle raccontano le vicende che le hanno rese comunità multiculturali in Brasile, Italia, Gran Bretagna.

Dall’Uganda ci giunge, invece, un’esperienza recente di ‘attualizzazione’ delle Parole con melodia.

Tutto questo ha un’introduzione autorevole e preziosa in due tempi: la lettera di fr. Fábio Gomes, ofm, che ci invita a sostare riflettendo sulle due espressioni di Francesco: “Dal Signore vocate” e “Da molte parti e province”, e la seconda e ultima parte dello studio sulle Parole con melodia di fr. Carlo Paolazzi, ofm.

Ringraziamo di cuore le sorelle e i fratelli che hanno reso possibile la pubblicazione di questo nuovo quaderno.

Un ringraziamento particolare alle sorelle del Monastero di Novaglie, che hanno inviato le immagini delle miniature del Codice contenente le Parole con melodia.

Invitiamo tutte a inviarci racconti e riflessioni per il prossimo, il n. 63 che sarà pubblicato nel giugno 2024. Vi ricordiamo il tema: “Vivate sempre en veritate / ke en obedienzia moriate”. È il verso successivo delle Parole con melodia, che ci chiama a riflettere sull’obbedienza al Signore, mediata dalla madre, dalla comunità, dalla storia…, e sul vivere nella verità. Attendiamo con gratitudine i vostri racconti!

A tutte e a ciascuna, buona lettura!

Italiano - English - Español - Français - Português

 Le sorelle della redazione

Potrebbe interessarti anche: