Contatti
NEWS

Una fondazione alle frontiere in un mondo senza confini

Fr. John Wong in visita alla Fondazione di San Francesco d'Assisi, India nord-orientale

11 Dicembre 2023

La Fondazione di San Francesco d’Assisi nel Nord-Est dell’India ha tenuto la sua Assemblea Plenaria dal 4 al 6 dicembre 2023 alla presenza del Ministro provinciale, Fr. Xavier Durairaj, e del Definitore generale per l'Asia-Oceania, Fr. John Wong.

Questa Fondazione è stata fondata nel 2008 dalla Provincia di San Tommaso Apostolo in India, per vivere e testimoniare il Vangelo in una regione del Paese conosciuta come le “Sette Sorelle”.
Queste “sorelle” sono l’insieme dei sette stati confinanti della regione nord-orientale dell’India, che coprono una superficie totale complessiva di 255mila chilometri quadrati con una popolazione di oltre 45 milioni di persone, di cui meno di 2 milioni sono cattolici della Chiesa di Roma.
Questa regione di colline e pianure fluviali è popolata da più di 200 tribù ed è circondata da Bangladesh, Bhutan, Cina, Myanmar e Nepal.

I 12 frati professi solenni che appartengono a questa Fondazione, presente in un totale di 4 località separate, servono i 4 principali gruppi linguistici tribali negli stati di Assam e Meghalaya.
Essi, insieme ai 12 frati professi temporanei della Fondazione, sono una combinazione di frati dell’India meridionale e frati indigeni locali di diverse provenienze, etnie e lingue materne.
Nonostante queste differenze, esiste un sano spirito di calda fraternità e di stretta collaborazione tra i frati, così come con gli altri religiosi, clero diocesano e laici, con cui condividono la loro missione.

Attualmente i principali ministeri dei frati della Fondazione riguardano gli ambiti della pastorale e della pastorale scolastica. La maggior parte dei frati hanno o stanno conseguendo diplomi di laurea e post-laurea in campo educativo.
Come estensione del loro ministero pastorale e educativo, i frati sono impegnati nel lavoro sociale e nell’evangelizzazione. Inoltre, hanno due case con un totale di 42 aspiranti in un programma di pre-postulato di tre anni, che comprende la lingua inglese e gli studi della scuola secondaria superiore.

In occasione dell’Assemblea, i frati Professi solenni di questa piccola Fondazione hanno deciso di riunirsi regolarmente per rafforzare il loro rapporto fraterno e per il reciproco sostegno e collaborazione.
Si sono impegnati nella loro continua missione di evangelizzazione attraverso il ministero pastorale, l’istruzione e il lavoro sociale.
Ciò include l’apertura di una nuova scuola elementare; costruire una nuova chiesa parrocchiale; inviare frati a formarsi per l’accompagnamento formativo, la pastorale scolastica e il lavoro di disintossicazione.
Hanno accolto con favore l’esortazione del Definitore generale a continuare a sostenere le “3C” - Comunità, Contemplazione e Chiarezza di obiettivi - di fronte alle loro molteplici attività di missione e ministeri.

L’ultimo giorno dell’Assemblea, tutti i Frati Professi solenni si sono riuniti nel loro convento di recente costruzione a Hapjan, che è una nuova missione della parrocchia cattedrale di Diphu.
La missione dei frati e il convento di recente costruzione sono stati inaugurati dal Definitore generale Fr. John e benedetti dal Vescovo di Diphu, Mons. Paul Mattekkatt.
I sei acri di terra francescana si stanno preparando anche per la costruzione di una scuola e di un ostello per servire i bambini dei villaggi di questa zona.
La celebrazione eucaristica multilingue, multiculturale e molto colorata ha visto la partecipazione delle tribù Adhivasi, Gharo e Karbi della zona che saranno servite dai frati.

Questa Fondazione in crescita, che comprende frati impegnati, energici e giovani, tutti di età inferiore ai 54 anni, è davvero una presenza evangelica e di sensibilizzazione tra il semplice popolo di Dio nelle frontiere rurali sottosviluppate dell’India nordorientale.
Nonostante i suoi piccoli numeri, questa Fondazione conta già un membro che serve l’Ordine a Roma come professore presso la Pontificia Università Antonianum, e un altro giovane frate che studia in Terra Santa.
Infatti, qui in questo angolo del subcontinente indiano, c'è una vera missione francescana alle frontiere e che porta una generosa testimonianza cristiana di un mondo senza confini.

Nelle immagini:

1. Partecipanti all’Assemblea Plenaria della Fondazione di San Francesco d’Assisi nel Nord-Est dell’India, davanti al Centro Pastorale della Diocesi di Diphu, con il Definitore generale per l’Asia-Oceania (5° da sinistra) e il Ministro provinciale dell’India (6° da destra), 5/12/23, Diphu (Stato di Assam).
2. Processione d’ingresso guidata dalle tribù indigene locali alla Messa di inaugurazione e benedizione del nuovo Convento, 6/12/23, Hapjan (Stato di Assam).
3. Il Presidente della Fondazione Fr. Wilson Paul (1° da sinistra) con il Definitore generale e i Consiglieri della Fondazione, 6/12/2012, Hapjan (Stato di Assam).
4. Il Definitore generale e Ministro provinciale (al centro, con indosso le sciarpe tradizionali) con i leader e i catechisti del villaggio di Gharo, 7/12/23, Salbari (Stato di Assam).
5. Studenti della scuola francescana durante la pausa pomeridiana, 7/12/23, Salbari (Stato di Assam).
6. Definitore generale con Formatore degli aspiranti e membro dell’équipe provinciale di Salvaguardia Fr. Joy Sebastian, 8/12/23, North Guwahati (Stato di Assam).

Potrebbe interessarti anche: