Ministro Generale ricevuto in Udienza da Papa Francesco

Il 7 gennaio Papa Francesco ha ricevuto in udienza, nel Palazzo Apostolico in Vaticano, il Ministro Generale Fra Massimo Fusarelli, accompagnato da tutti i membri del Definitorio Generale, insieme al Procuratore Generale, al Segretario per le Missioni e Evangelizzazione, al Segretario Generale dell’Ordine con il Segretario personale del Ministro.

Alla fine dell’Udienza, durata 45 minuti, il Ministro ha condiviso di aver trascorso un tempo intenso e bello di dialogo, di ascolto da parte di Papa Francesco sulla realtà dell’Ordine in diverse parti del mondo con riferimento anche ad alcune situazioni particolari che riguardano la Chiesa, testimoniando come  “in particolare il Santo Padre ci abbia esortati a lavorare con coraggio tra i giovani, secondo i loro linguaggi e in favore delle vocazioni, per non rassegnarsi e saper guardare avanti con fiducia e fede al nostro futuro” aggiungendo, riguardo alla paternità e tenerezza del Papa, “dobbiamo ringraziare il Signore per questo incontro, perché abbiamo visto l’affetto del Papa per noi francescani nel mondo e perché ci ha ripetuto più volte che San Francesco è seducente nel senso migliore del termine, attira e motiva”.

Infine, il Sommo Pontefice ha invitato i frati “a vivere in modo evangelico e a lavorare sapendo di avere questa grande radice di ispirazione e di attrazione”.

L’Udienza si è conclusa con la consegna dei ricordi ad ogni partecipante da parte di Papa Francesco e un piccolo viaggio all’interno del Palazzo Apostolico.